BMW X1 restylingNuove immagini e dati ufficiali

BMW X1 restyling Nuove immagini e dati ufficiali BMW X1 restyling Nuove immagini e dati ufficiali BMW X1 restyling Nuove immagini e dati ufficiali
 

La BMW ha diffuso nuove immagini della X1 restyling, svelata al Salone di New York e attesa anche sul mercato europeo nel corso dell'estate. Per i clienti americani si tratta dell'anteprima assoluta per la più piccola delle Sport utility tedesche, che sarà assemblata anche per i clienti cinesi nel nuovo stabilimenti di Tiexi, nella provincia di Shenyang.

Caratteristiche. Il modello è già un successo nel Vecchio Continente e subisce modifiche estetiche davvero lievi, limitate al frontale, ai gruppi ottici con luci diurne a Led, alle minigonne, ai paraurti e agli specchietti con frecce integrate. Gli interni riceveranno nuovi materiali per le finiture e inedite combinazioni cromatiche declinate in base agli allestimenti: XLine, Sport Line e M Sport. Nuovi anche i cerchi di lega da 17" di serie già dall'entry level, con quelli da 18 e 19" opzionali. Maggiori dettagli in merito si avranno quando verrà diffuso il listino ufficiale per il mercato italiano. I cambiamenti più significativi riguardano la gamma propulsori, che beneficia di tutti gli aggiornamenti disponibili sui modelli più recenti.

La gamma delle versioni a gasolio sfrutta tutte le varianti del 2.0 litri N47N a partire dalla SDrive16d da 116 CV e 260 Nm di coppia (4,9 l/100 km e 128 g/km di CO2), passando per la Sdrive18d e per l'Xdrive18d da 143 CV e 320 Nm (4,9 l/100 km e 128 g/km per la Sdrive a trazione posteriore), la Sdrive20d EfficientDynamics da 163 CV e 380 Nm (4,5 l/100 km e 119 g/km), fino alle più potenti Xdrive20d da 184 CV e 380 Nm (4,9 l/100 km e 129 g/km) e Xdrive25d biturbo da 218 CV e 450 Nm (5,9 l/100 km e 154 g/km). La 143 CV passa da 0 a 100 km/h in 9,6 secondi e tocca i 202 km/h, mentre la più potente Xdrive25d biturbo raggiunge i 230 km/h e i 100 km/h con partenza da fermo in 6,8 secondi. La più piccola SDrive16d, invece, impiega 11,5 secondi per raggiungere i 100 km/h, confermandosi come la più lenta del gruppo.

La gamma delle versioni a benzina resta invece fedele alle varianti già note Sdrive18i 2.0 litri aspirato da 150 CV e 200 Nm (7,7 l/100 km e 180 g/km) e le Sdrive e le Xdrive 20i e 28i, dotate del recente duemila TwinPower Turbo in versione da 184 CV e 245 CV: il primo eroga 270 Nm di coppia, consuma 6,9 l/100 km (Sdrive) e 7,5 l/100 km (Xdrive) e tocca i 100 km/h in 7,4 e 7,8 secondi rispettivamente, mentre il secondo eroga 350 Nm, "brucia" i 100 km/h in appena 6,1 secondi e sfiora i 240 km/h con un consumo medio di 7,7 l/100 km, pari a 180 g/km.

Dotazione. Tutte le motorizzazioni possono essere abbinate di serie o in opzione all'automatico a otto rapporti con sistema Start&Stop integrato, fatta eccezione per la Sdrive18i, per la quale viene proposto come optional il precedente automatico a sei rapporti. La nuova X1 può anche essere dotata del sistema ECO PRO, capace di ottimizzare la gestione dei sistemi di bordo per massimizzare il risparmio di carburante: dalla mappatura del motore e dell'acceleratore al cambio, dal sistema di recupero d'energia alla gestione della climatizzazione.

Lorenzo Corsani

avatar
Roberto Foglia
3 maggio 2012 11.12
terribile, è il suv più brutto sul mercato assieme all'altro schifo X3!!!
interni da dacia duster!!
risposta >
avatar
Lorenzo Capello
3 maggio 2012 11.16
infatti l'X3 è un mezzo flop..
risposta >
avatar
Stefano Spaziani
3 maggio 2012 12.47
Il tuo commento si "commenta" da solo (perdona il gioco di parole). A me la X1 non fa impazzire, però dire che è il SUV più brutto del mercato (gusti soggettivi e ci può stare), ma soprattutto che ha gli interni "da dacia Duster" la dice lunga sulla tua obiettività. Senza contare il fatto che sembra che sei qui solo per commentare (e male) gli articoli BMW. Contento te... Saluti
risposta >
avatar
Gianni Rosso
3 maggio 2012 13.09
Io sono pienamente d'accordo con Ferdinando.. L'X3 è il più brutto suv sul mercato assieme alla X1..
E gli interni sono stati criticati da tutte le riviste di auto, non solo italiane! Magari non sono da Dacia Duster, ma il paragone fa capire bene l'idea!!
Spaziani, non riesci a tollerare le critiche? Contento te..
risposta >
avatar
Stefano Spaziani
3 maggio 2012 13.47
Al contrario Frederick, sono il primo a farle (se leggi i miei post lo noterai). A me il nuovo corso dello stile BMW non piace, la serie 1 era stupenda prima del restyling, ora non la mando giù (a parte la meccanica), e questo è un esempio. Dico solo che un conto è criticare, un altro è non essere oggettivo, tutto qui. Ferdinando scrive solo post contro BMW, Questo è oggettivo. Contento te... ;)
Novità su Quattroruote