Lamborghini Aventador RoadsterAvrà una carrozzeria targa

Lamborghini Aventador Roadster Avrà una carrozzeria targa
 

Lo avevamo anticipato sul fascicolo di Quattroruote uscito lo scorso novembre, e con il numero di aprile è arrivata la conferma: la variante scoperta della Lamborghini Aventador avrà una carrozzeria di tipo targa e una copertura rigida, in luogo del tettino in tela che equipaggiava la Murciélago Roadster.

Cofano motore inalterato. Optando per questa soluzione, Lamborghini manterrà tutta la sezione posteriore dell'auto praticamente immutata: i montanti posteriori -con le prese d'aria che inglobano- e le palpebre trasparenti che lasciano intravedere il V12 verranno ripresi tali e quali dalla coupé. Anche i numeri saranno quelli noti: 6.5 i litri di cilindrata, 700 i cavalli, quattro le ruote motrici, sette i rapporti del cambio sequenziale elettroattuato.

Un tetto diviso a metà. Secondo le nostre informazioni, la capote rigida si dovrebbe staccare in due sezioni, separate in senso trasversale, ed essere realizzata in fibra di carbonio, un materiale che troverà un numero crescente di applicazioni sulle prossime Lambo. Una scelta del genere permetterà peraltro di risparmiare chili superflui rispetto ad un tetto in tela con relativo telaietto portante. F.S.

avatar
Daniele T.
6 maggio 2012 20.11
non sembra molto bella.. decisamente poco equilibrata. Capisco la necessità di mantenere il particolare lunotto della coupè, ma così proprio non quadra! sa di 458 spyder venuta male..
avatar
Marco Nicolè
7 maggio 2012 12.46
stupende le vetture targa,spero che anche la porsche ritorni a produrne una!
ARTICOLI CORRELATI
Novità su Quattroruote