Chevrolet TraxLa Mokka col cravattino

Chevrolet Trax La Mokka col cravattino Chevrolet Trax La Mokka col cravattino
 

La Chevrolet ha annunciato la nuova Trax, cugina della Opel Mokka, che verrà presentata ufficialmente al prossimo Salone di Parigi. La prima immagine ci permette di apprezzare la personalizzazione che la Casa americana ha voluto dare al frontale della piccola crossover.

Caratteristiche. Innanzitutto troviamo la classica mascherina divisa in due parti dal logo del cravattino, con gruppi ottici dal design più massiccio e a sviluppo orizzontale. Inoltre cambiano anche i parafanghi posteriori, che nella Trax sono più muscolosi e in evidenza, mentre l'abitacolo sfoggierà finiture e dettagli dedicati.

Motorizzazioni. Pur in assenza di dettagli tecnici, è molto probabile che la Trax utilizzi le medesime varianti a benzina di 1.6 e di 1.4 litri Turbo e il diesel di 1.7 litri CDTI già viste sulla Mokka, abbinate a trazione anteriore e integrale. La cosa certa è che i clienti dovranno attendere pazientemente la Trax, che dopo il debutto francese sarà disponibile in Europa e nel mondo (Nord America escluso) tra la fine del 2012 e la primavera del 2013. L.Cor.

avatar
roberto battistini
14 maggio 2012 20.01
Molto meglio della Mokka, solo per il fatto del nome Mokka è veramente indecente, gli amici prenderanno in giro col dire "hai preso una macchina da caffè", il frontale Chevrolet ha più personalità, poi il marchio Americano ha più immagine che Opel, se costa addirittura meno prevedo un successo.
avatar
Daniele T.
14 maggio 2012 22.49
Brutta ma brutta forte! peggio dell'antara II, con quel muso così basso è inguardabile.
avatar
Giulio Ossini
15 maggio 2012 2.21
Decisamente meglio, a primo acchito, come immagine della cugina Moca ehm...scusate Mokka. Diciamo poi che a suo favore giocano l'essere americana (anche se magari la fanno in Corea, boh?), potendosi permettere una immagine più "tamarra" che, visto il mezzo, cmq le dona, e l'avere un nome di gran lunga meno ridicolo di Mokka. Se il prezzo sarà inferiore a quello di Opel, potrebbe avere successo.
avatar
Danny Wilde
15 maggio 2012 8.59
Bon. Kia produce in Slovacchia, Chevrolet/Daewoo produrrà negli impianti Opel. Spazio a chi riesce a vendere.
avatar
Carlo Andreatta
15 maggio 2012 14.31
A me tutte queste mini SUV sembrano un pò troppo tarchiate, anno lo stesso slancio di un nano muscoloso ed ingrugnito.
Novità su Quattroruote