Opel Astra SedanLe prime foto ufficiali

Opel Astra Sedan Le prime foto ufficiali Opel Astra Sedan Le prime foto ufficiali Opel Astra Sedan Le prime foto ufficiali Opel Astra Sedan Le prime foto ufficiali
 

La Opel ha confermato il debutto dell'Astra Sedan diffondendone le prime immagini ufficiali. La variante a tre volumi sarà disponibile anche in Italia già da questo mese e sarà esposta a fine agosto al Salone di Mosca: il mercato russo assorbe circa il 60% dei veicoli con questa tipologia di carrozzeria nell'area europea e rappresenta il terzo bacino di clientela al mondo per l'Astra, con prospettive di diventare già nel 2014 il primo assoluto per volumi di vendita.

Caratteristiche. Il design è stato curato per dare uno slancio sportiveggiante al posteriore, con lunotto inclinato, fianchi pronunciati, gruppi ottici slanciati sviluppati orizzontalmente e un accenno di spoiler integrato. Anche la disponibilità dei cerchi di lega fino a 19" e dell'assetto a controllo elettronico FlexRide sottolinea l'intenzione di caratterizzare sportivamente il modello. Le foto ufficiali non mostrano il frontale, che potrebbe comunque proporre gli stessi aggiornamenti che verranno proposti sull'intera gamma Astra, in occasione di un leggerissimo restyling.

Bagagliaio. La nuova Astra Sedan conferma tutti i punti di forza delle versioni a cinque porte, GTC e Tourer con una dotazione tecnologica d'avanguardia e un bagagliaio da 480 litri, superiore di 90 rispetto alla cinque porte e ampliabile grazie al divano posteriore frazionato fino a 1.010 litri, a fronte di una lunghezza totale di 4,65 metri.

Motorizzazioni. La gamma propulsori della nuova Astra Sedan sarà composta da unità benzina 110 e 140 CV con trasmissione manuale o automatica e dal 1.7 CDTI EcoFlex da 110 e 130 CV con Start&Stop, accreditato di un consumo medio dichiarato dal Costruttore pari a 3,7 l/100 km, con emissioni di 99 g/km di CO2. Nel 2013 si aggiungerà anche la nuova unità di 1.6 litri a benzina sovralimentata Sidi Ecotec di nuova generazione: a fronte di consumi ridotti del 15% rispetto alla generazione precedente, questo propulsore sarà capace di 200 CV e 300 Nm di coppia massima, e potrebbe essere declinato anche in altre varianti di potenza per adattarsi al carattere dei vari modelli. L.Cor.

avatar
Massimiliano Cervone Cetraro
6 giugno 2012
Alcuni comprano SW perchè le preferiscono,e se il mercato è dalla parte delle SW,voul dire che siamo tanti,io le preferisco alle berline,la serie 3 mi piace sw,così come la mia A4,e le varie astra,focus,ecc.,non discuto le qualità dell'auto,e fanno bene a pensare anche a chi preferisce le 3 volumi,ampliare il più possibile l'offerta per raccogliere le esigenze di tutti,così si fa mercato
risposta >
avatar
leonardo lodi CENTO 19
7 giugno 2012
esatto, se alla fine il costo per produrre anche una berlina a 3 volumi non è proibitivo le case automobilistiche fanno bene ad ampliare la propria gamma; e ancora meglio se ci prendono nella linea come in questo caso..
avatar
Giuseppe Pasquale
6 giugno 2012 10.19
Bellissima ma si sa niente se verà venduta anche da noi? non vorrei che Opel facesse come Fiat anche se al contrario di quest'ultima ci sta la Insigna berlina, a me piace moltissimo questa Astra Sedan mi ricorda unpò la mia cara vecchia Ascona A su cui iniziai a guidare, un giorno mi piacerebbe entrare in possesso di una berlina 3 volumi Opel magari più piccola della INsigna.
ARTICOLI CORRELATI
Novità su Quattroruote