Ford FiestaIl 1.0 Ti-Vct da 80 CV completa la gamma motori

Ford Fiesta Il 1.0 Ti-Vct da 80 CV completa la gamma motori
 

La gamma dei motori a benzina della nuova Ford Fiesta si arricchisce con l'introduzione della nuova unità propulsiva a tre cilindri 1.0 Ti-VCT da 80 cavalli accoppiata a un cambio manuale a cinque marce e accreditata - al pari dell'entry level 1.0 Ti-VCT da 65 CV - di un consumo medio dichiarato di 4,6 l/100 km (105 g/km) o di 4,3 l/100 km (99 g/km) con lo Start&Stop opzionale. Cambiano, invece, i valori di accelerazione da fermo a 100 orari, pari a 16,8 s per la variante da 65 CV e a 14,9 per il modello più potente.

Guarda la galleria fotografica della nuova Ford Fiesta

EcoBoost. Salendo nel listino troviamo il noto 1.0 EcoBoost con cambio manuale a cinque marce da 100 CV, che dichiara una media di 4,5 l/100 km (105 g/km), che scendono a 4,3 l/100 km (99 g/km) con lo Start&Stop opzionale. Il motore EcoBoost da 100 CV viene proposto anche con cambio automatico Powershift a sei rapporti, senza Start&Stop e in questo caso dichiara 4,9 l/100 km e 114 g/km. L'EcoBoost 1.0 è invece proposto anche in versione da 125 CV con cambio manuale a cinque marce e Start&Stop, capace di 4,3 l/100 km e 99 g/km. Quest'ultima è l'unica tra quelle attualmente in listino (esclusa quindi la futura ST sportiva) in grado di toccare i 100 km/h da fermo in meno di 10 secondi - per l'esattezza 9,4 - con una velocità di punta di 196 km/h.

I quattro cilindri aspirati. La gamma dei benzina comprende anche il 1.25 Duratec da 60 e 82 CV con cambio manuale a cinque rapporti, che vanta un consumo dichiarato di 5,2 l/100 km ed emissioni di CO2 pari a 120 g/km, il 1.4 Duratec 96 CV con cambio manuale a cinque rapporti (5,7 l/100 km e 130 g/km di CO2) e la sua variante a Gpl da 92 CV da 114 g/km. Il 1.6 Ti-Vct, infine, viene offerto soltanto con il cambio automatico Powershift: secondo i dati forniti dal Costruttore consuma 5,9 l/100 km ed emette 138 g/km di CO.

Turbodiesel. Nell'ambito dei motori a gasolio, si registra l'arrivo dell'inedito 1.5 litri Duratorq TDCi con cambio manuale a cinque marce, che consumerebbe (sempre affidandosi al dato dichiarato) 3,7 l/100 km (CO2: 98 g/km). Lo affianca in gamma il già noto 1.6 Duratorq TDCi da 95 CV, sempre con cambio manuale, accreditato di un consumo di 3,6 l/100 km ed emissioni di CO2 pari a 95 g/km. Il 1.6 TDCi è offerto anche in allestimento ECOnetic con cambio manuale, il cui consumo dichiarato è di 3,3 l/100 km con emissioni di 87 g/km di CO2.

Redazione online

avatar
Luigi Vigna
6 dicembre 2012
Credo che abbiate fatto qualche errore di conversione da cavalli a kw oppure c'è qualcos'altro che non va.
Il 1.25 duratec ha 82cv e non 120, così come il 1.4 duratec non ha 130cv, bensì 92 o 96 a seconda dell'alimentazione.
risposta >
avatar
marco masini
6 dicembre 2012
esatto.
risposta >
avatar
Carlo Di Giusto
6 dicembre 2012
Vero! Grazie (erano i valori di CO2), abbiamo corretto.
ARTICOLI CORRELATI
Novità su Quattroruote