Mitsubishi MirageIn Europa si chiamerà Space Star

Mitsubishi Mirage In Europa si chiamerà Space Star
 

La Mitsubishi ha deciso di introdurre la nuova compatta di segmento B in Europa presentandola con il nome Space Star. Questa sigla commerciale era stata utilizzata fino al 2005 per identificare l'Mpv chiamato a sostituire il precedente Space Runner, mentre identificherà a partire dal 2013 la nuova vettura globale, già svelata su altri mercati con la denominazione Mirage.

Cx di 0,27. La Space Star è in produzione già dalla fine del 2012 nello stabilimento tailandese di Laem Chabang, capace di 120.000 unità annue. Lunga 3,71 metri e dotata di un Cx di soli 0,27, dichiara un peso limitato a 845 kg, mentre offre un bagagliaio da 235 litri.

Motore e prestazioni. Il propulsore Mivec tre cilindri a benzina da 1 litro e 70 CV, con Stop&Start e cambio manuale a cinque rapporti, garantisce un consumo medio di 4 l/100 km, con emissioni pari a 92 g/km; su alcuni mercati sarà offerto in alternativa anche un 1.2 litri da 79 CV. Il debutto in Europa avverrà nel corso del 2013, con versioni e allestimenti ancora da definire.

Redazione online

avatar
Claudio Callerio
10 gennaio 2013
Credo proprio che passerà inosservata...
avatar
Vincenzo De Lillo
10 gennaio 2013
Concordo pienamente..anche se ha dei buoni consumi e un peso davvero ridottissimo..il design purtroppo non mi fa gridare al miracolo..però staremo a vedere come la accoglierà il mercato :-)
avatar
Dan C.
10 gennaio 2013
Vedi questa e pensi che Marchionne abbia ragione a non sostituire la Punto...
avatar
andrea michielan
10 gennaio 2013
Con questo modello si conferma un marchio ormai "alla frutta"
avatar
Gabriele Lucii
10 gennaio 2013
Un cesso ambulante. Punto.
Novità su Quattroruote