LanciaA Francoforte 2013 con Delta 2014 e Voyager S

Lancia A Francoforte 2013 con Delta 2014 e Voyager S Lancia A Francoforte 2013 con Delta 2014 e Voyager S Lancia A Francoforte 2013 con Delta 2014 e Voyager S
 

La Lancia presenta al Salone di Francoforte 2013 la Delta Model Year 2014 e la Voyager S. La due volumi di Casa ha beneficiato di alcuni ammodernamenti estetici marginali, che comprendono minigonne e paraurti in tinta carrozzeria, doppio terminale di scarico cromato e nuovi inserti interni neri, in finitura opaca o lucida.

La Delta 2014. La gamma del modello sarà declinata sui quattro allestimenti Steel, Silver, Gold e S by Momodesign e proposta in abbinamento alle tre motorizzazioni 1.4 T-Jet 120 CV Gpl, 1.6 MultiJet 105 CV e 1.6 MultiJet 120 CV. Al solito, molto ampie le possibilità di personalizzazione: previste complessivamente 19 colorazioni per la carrozzeria, di cui nove bicolore e sette cerchi in lega, da 16 a 18". Il nuovo modello andrà in vendita nel mese di gennaio.

La Voyager S. Stessa tempistica per il debutto dell'altra novità di Francoforte: anche la Voyager S arriverà nel corso del prossimo mese di gennaio, quando assumerà il ruolo di nuovo livello top della gamma. La versione è riconoscibile per la calandra in nero lucido, tinta ripresa dai nuovi cerchi da 17". Negli interni compaiono nuovi rivestimenti in tessuto e pelle nera con cuciture grigie, oltre a inediti inserti su volante e plancia, anch'essi in nero lucido. F.S.

avatar
Luca Giorgetti
2 settembre 2013
Sarà un marchio morto, senza appeal, senza vendite, ma la Delta la trovo fantastica.
Ero scettico sulla Thema e Flavia, ma viste dal vivo sono davvero belle, al di là del Marchio con cui sono vendute e i motori, non si può negare che non siano belle.
risposta >
avatar
Andrea Zanetti
2 settembre 2013
ce l'ho da maggio, 1.6 dualogic 120cv ed è fantastica, si riescono a macinare 1500km senza battere ciglio. Baule grosso, ottime finiture, 21,5km/l, quasi 200 orari, cambio al volante: che volere di più? Pagata 20000? tondi, pronta consegna, alcantara e cerchi da 16", xeno e blue&me. Peccato che non abbia più mercato e che morirà senza un'erede. E' mooolto meglio di tante premium
risposta >
avatar
andrea De Flowers
2 settembre 2013
Anch'io ho trovato la Delta elegante, nonostante la linea fuori dai canoni. L'erede, se ci sarà, sarà la nuova Chrysler 100. Che non si capisce se verrà prodotta. Del resto Lancia purtroppo è un marchio con poco appeal fuori dall'Italia. E anche in Italia! La Voyager è un'auto di grandissimo successo in USA e Canada, che non è pensata per l'Europa. Sono curioso invece della nuova 200 e 300.
risposta >
avatar
andrea De Flowers
2 settembre 2013
La Chrysler 200 dovrebbe essere presentata entro l'anno. Dovrebbe essere importata in Europa con il marchio Lancia, tranne l'UK dove terrà il marchio Chrysler. Per i noti problemi di Lancia negli anni '70-'80. Stiamo a vedere che tireranno fuori.
avatar
Manuel Zecca
2 settembre 2013
La Delta, pur non avendo avuto aggiornamenti rilevanti, conserva un'immagine fresca e giovanile. Peccato per la scomparsa del 1.9 MJT da 190 CV bi-turbo, che almeno sulla carta (non l'ho mai provato) era una valida alternativa per chi cercava un pò di sportività.
Novità su Quattroruote