• player icon Polizia: controlli a tappeto in tutta Italia
    News
    Polizia: controlli a tappeto in tutta Italia
  • player icon Al volante dell'Audi R8 GT3 a Vairano
    Première
    Al volante dell'Audi R8 GT3 a Vairano
  • player icon Porsche Panamera: un'anteprima della nuova generazione
    News
    Porsche Panamera: un'anteprima della nuova generazione
  • player icon Citroën: primo video-teaser della C3
    News
    Citroën: primo video-teaser della C3

Genesis G90A Detroit la nuova berlina premium

 

Il Salone di Detroit è stato scelto per la presentazione del nuovo marchio di lusso Genesis di cui la G90 è la prima creazione.

Gli interni. Il brand, nato all'interno del Gruppo Hyundai, sarà proposto negli Stati Uniti, in Asia e in Europa. L'obiettivo è quello di creare una nuova gamma che, entro il 2020, sarà composta da almeno sei modelli. Derivata dalla Hyundai Equus, la Genesis G90 è contraddistinta da un design ulteriormente affinato e studiato per fornirle una propria identità. Il passo è stato allungato di oltre 11 centimetri (3 metri 16 cm in tutto) per un abitacolo ancora più confortevole. Proprio all'interno, infatti, si sono concentrati i maggiori sforzi per offrire finiture di alto livello e una dotazione di accessori completa. Oltre alle regolazioni elettriche di tutti i sedili (sono ventidue soltanto per il guidatore), la plancia integra il sistema d'infotainment con schermo da 12,3 pollici, abbinato all'impianto audio Lexicon con 17 diffusori e agli schermi da 9,2 pollici dedicati ai passeggeri posteriori.

La sicurezza e la silenziosità. La G90 è dotata di tutti i più recenti sistemi di assistenza alla guida riuniti nel pacchetto Genesis Smart Sense: l'Automatic Emergency Braking, il Cruise Control con funzione Stop&Start, il Pedestrian Detection, il Rear Cross-traffic Alert, il Lane Keep Assist, lo Smart Blind Spot Detection, il Driver Attention Alert, il Dynamic Bending Light, l'High Beam Assist, il Multi-View Monitor a 360 gradi e un nuovo head-up display da 9,7 pollici. Grande attenzione è stata riposta anche nella riduzione delle vibrazioni e nell'insonorizzazione, adottando speciali materiali fonoassorbenti e progettando speciali cerchi di lega da 19", che riducono le risonanze.

V6 e V8 automatiche. Negli Stati Uniti la Genesis G90 sarà offerta in due versioni: la V6 3.3 biturbo da 365 CV e la V6 5.0 aspirata, che raggiunge i 420 CV, ambedue equipaggiate esclusivamente con il cambio automatico a otto marce. I clienti potranno scegliere fra la trazione posteriore e quella integrale H-Trac. Attraverso il selettore dell'Intelligent Drive Mode sarà possibile scegliere la modalità di guida più adatta, intervenendo sulla risposta di sterzo, trasmissione, propulsore, sospensioni elettroniche e sul controllo di stabilità. In attesa di conoscere i prezzi di listino, che per stessa ammissione dei vertici Genesis saranno inferiori a quelli della Mercedes-Benz Classe S, è stato confermato che la G90 sarà offerta inizialmente in sole cinque tinte: Casablanca White, Caspian Black, Manhattan Brown, Santiago Silver e London Gray. L.Cor.