Sei in: Home > Auto > Novità > La nuova ammiraglia per gli Usa

Lincoln ContinentalLa nuova ammiraglia per gli Usa

 

Il marchio Lincoln torna a proporre un'ammiraglia presentando al Salone di Detroit la nuova Continental. Se a livello stilistico l'unico accenno innovativo è rappresentato dalle maniglie E-latch a sfioramento integrate nel profilo dei cristalli e dalla nuova mascherina, la Continental nasconde molti assi nella manica nell'abitacolo, dove  l'imperativo è quello di coccolare i passeggeri. 

Coccolati dai sedili Perfect Position. A cominciare dai nuovi sedili anteriori Perfect Position con 30 regolazioni elettriche e sistemi di massaggio e climatizzazione integrati, funzioni che sono estese anche al divano posteriore con possibilità di modificare anche l'inclinazione singola degli schienali. Le finiture prevedono pellami con impunture a contrasto con soluzioni cromatiche basate sui tre temi principali (Chalet, Thoroughbred e Rhapsody, superfici tagliate al laser per la plancia e rivestimenti di legno e alluminio, mentre i cristalli laminati e l'Active Noise Cancellation garantiscono il massimo confort acustico. Nella plancia è integrato il sistema d'infotainment Sync 3, abbinato al nuovo impianto audio Revel.

V6 biturbo da 400 CV. La nuova Lincoln Continental sarà dotata di un V6 di 3.0 litri biturbo da 400 CV abbinato alla trazione integrale, del quale ancora non si conoscono prestazioni e consumi. Al guidatore sarà offerta la possibilità di scegliere fra tre diverse modalità di guida, grazie al Lincoln Drive Control e non mancheranno l'Adaptive Sterring e il Dynamic Torque Vectoring, oltre agli ormai canonici sistemi di assistenza alla guida come il Cruise Control Attivo con funzione Stop&Go, il Pre-Collision Assist con Pedestrian Detection, il Park Assist e le telecamere a 360 gradi.

Redazione online