• player icon Hyundai: alla 24 Ore del Ring la i30 2.0 Turbo
    News
    Hyundai: alla 24 Ore del Ring la i30 2.0 Turbo
  • player icon Director's cut: Mustang 2.3, bastano 317 cavalli a non rimpiangere il V8?
    Première
    Director's cut: Mustang 2.3, bastano 317 cavalli a non rimpiangere il V8?
  • player icon Volvo: presentate le nuove concept della Serie 40
    News
    Volvo: presentate le nuove concept della Serie 40
  • player icon Aston Martin: una Vanquish con gli scarti dei rivestimenti interni
    News
    Aston Martin: una Vanquish con gli scarti dei rivestimenti interni

Mini CabrioDebutta la John Cooper Works

 

La gamma della terza generazione della Mini Cabrio si va a completare con il debutto della versione sportiva John Cooper Works. Come per gli altri allestimenti, la capote di tela adotta il nuovo sistema di apertura elettrica particolarmente silenzioso e attivabile fino a 30 km/h: con un semplice tocco è possibile aprire e chiudere il tetto, con in più la possibilità di far scorrere la parte frontale a qualsiasi velocità.

Bagagliaio più ampio. Il passo allungato della nuova piattaforma (2,49 metri sui 3,87 totali) ha influito sullo spazio a disposizione di passeggeri e bagagli: a capote aperta, il vano di carico offre 160 litri, che diventano 215 a tetto chiuso; in più sono di serie gli schienali posteriori ribaltabili separatamente, la funzione Easy Load e l'apertura ampliata per il carico passante. Il nuovo portellone si apre verso il basso e può sostenere un carico di 80 kg. I rollbar di sicurezza sono totalmente nascosti dietro i sedili posteriori e si attivano automaticamente in caso d'incidente.

Le prestazioni. La Mini John Cooper Works Cabrio è equipaggiata con un 2.0 turbo da 231 CV e 320 Nm ed è offerto in abbinamento al cambio manuale o all'automatico a sei marce. Secondo la Casa la JCW tocca i 100 km/h in 6,5 secondi (6,6 con il cambio manuale) e raggiunge una velocità massima di 242 km/h; il un consumo medio si attesta attorno ai 5,9 l/100 km, con emissioni di CO2 pari a 138 g/km  (6,5 l/100 km e 152 g/km con il manuale). Per gestire al meglio le prestazioni, il telaio adotta il sistema Servotronic e il controllo di stabilità DSC supportato dal controllo di trazione DTC, dal differenziale elettronico EDLC e dal Performance Control. Di serie sono previsti cerchi di lega da 17" e l'impianto frenante sportivo della Brembo. A richiesta sono disponibili i cerchi da 18" e le sospensioni elettroniche Dynamic Damper Control.

Always Open Timer. La versione John Cooper Works è caratterizzata anche da una veste aerodinamica dedicata e da un allestimento specifico degli interni, con sedili sportivi e finiture specifiche nelle tinte e nei materiali. In opzione sono offerti accessori come l'head-up display con modalità specifiche per la guida sportiva, il Mini Driving Assistant, il sistema d'infotainment con Mini Touch Controller e servizi Mini Connected e varie tipologie di personalizzazione per carrozzeria e interni. Torna anche l'Always Opel Timer, che permette di calcolare per quanto tempo la vettura viene guidata a tetto aperto. L.Cor