• player icon Nico Rosberg firma con la Mercedes AMG F.1 fino al 2018
    News
    Nico Rosberg firma con la Mercedes AMG F.1 fino al 2018
  • player icon McLaren 570GT: l'abbiamo provata a Tenerife
    Première
    McLaren 570GT: l'abbiamo provata a Tenerife
  • player icon Con Andreucci al volante della Peugeot 208 T16
    News
    Con Andreucci al volante della Peugeot 208 T16
  • player icon Pokémon Go, giovane americano centra un'auto della polizia mentre gioca al volante
    News
    Pokémon Go, giovane americano centra un'auto della polizia mentre gioca al volante

Opel Mokka XRestyling di sostanza

 

Al Salone di Ginevra (3-13 marzo) la Opel presenterà la Mokka X, restyling della popolare Sport utility presentata nel 2012 e venduta in Europa in oltre 500.000 esemplari. L'aggiornamento coinvolge sia il design sia la meccanica e punta ad allineare l'immagine della piccola crossover con quella dei modelli più recenti del marchio tedesco. La "X" nella denominazione caratterizzerà, da qui in avanti, tutte le Suv Opel.

I contenuti del restyling. L'intervento più evidente è quello operato sul frontale: oltre alla nuova mascherina con in singolo e sottile baffo cromato che converge verso il simbolo Opel sono stati ridisegnati gruppi ottici e paraurti. I primi adottano la tecnologia Led AFL, mentre i secondi offrono un design più sportivo e inediti fendinebbia. Al posteriore è stata rivista la grafica dei gruppi ottici (disponibili anche con tecnologia Led) e dei catarifrangenti, mentre il portellone è sostanzialmente invariato. Alle tinte già note si aggiungono inoltre i nuovi Hot Burning Amber Orange e Absolute Red.

I gruppi ottici AFL. Un'attenzione particolare è stata riservata alla visibilità, grazie alle funzioni offerte dai gruppi ottici a Led con sistema Adaptive Forward Lighting. Grazie all'integrazione con i sensori del sistema di sicurezza Opel Eye la gestione degli abbaglianti è completamente automatica, mentre il dispositivo è in grado di riconoscere il tipo di percorso e modificare il fascio di luce in base alle condizioni di guida in città, su percorsi extraurbani, in curva e in manovra. È anche prevista una modalità di risparmio energetico a vettura ferma.

Nuova plancia. Per quanto riguarda gli interni, la plancia è stata totalmente ridisegnata, ispirandosi a quella della nuova Astra, che mette in primo piano il nuovo sistema d'infotainment Intellink con schermo da 7 oppure 8 pollici compatibile con gli standard Apple CarPlay e Adroid Auto, riducendo allo stesso tempo il numero di comandi fisici nella console centrale. A bordo è previsto anche il sistema OnStar che offre connettività ai passeggeri, chiamata e localizzazione in caso d'emergenza e accesso ai servizi personalizzati come il MyOpel App Shop. Per esaltare il confort sono previsti in opzione anche i nuovi sedili anteriori certificati AGR e lo speciale sistema Keyless Peps (Passive Entry Passive Start) per le serrature e la messa in moto.

Gamma propulsori. Per la nuova Opel Mokka X saranno disponibili i diesel 1.6 CDTI da 110 e 136 CV e il nuovo 1.4 turbobenzina a iniezione diretta da 152 CV. Quest'ultimo sarà offerto in combinazione con il cambio automatico a sei marce e alla trazione integrale, configurazione che dichiara un consumo medio di 6,6 l/100 km e 154 g/km di CO2. Il sistema di trazione integrale è dotato di una frizione multidisco capace di utilizzare in condizioni standard il solo asse anteriore per ridurre i consumi, trasferendo poi fino al 50% della coppia a quello posteriore in caso di necessità.

I dispositivi di sicurezza. Oltre al sistema Opel Eye evoluto, che integra sia il controllo degli abbaglianti sia il Traffic Sign Assistant aggiornato, sulla Mokka X la telecamera frontale è utilizzata anche per il Following Distance Indication, per il Forward Collision Alert con Led Alert Display e per il Lane Departure Warning.

Lorenzo Corsani