• player icon Ford avrà la guida autonoma nel 2021
    News
    Ford avrà la guida autonoma nel 2021
  • player icon Dietro le quinte del mondiale WRC
    Première
    Dietro le quinte del mondiale WRC
  • player icon Hyundai i30: il design alla base nuova generazione
    News
    Hyundai i30: il design alla base nuova generazione
  • player icon Il sound dell'Aston Martin DB11
    News
    Il sound dell'Aston Martin DB11

Fiat 500L Living TiberioIl nuovo taxi esclusivo firmato Castagna - VIDEO

 

Dai Faraglioni alla Grotta Azzurra, da Monte Solaro a Villa San Michele, dal Faro di Punta Carena all'Arco naturale: ecco alcune delle bellezze naturali che rendono unica l'isola di Capri. Ma coloro che, almeno una volta, hanno avuto la fortuna di visitarla, non avranno dimenticato anche la speciale accoglienza ricevuta una volta attraccato al porto di Marina Grande. Con la stessa eleganza dei gondolieri veneziani, una serie di taxisti-cicerone è pronta a trasportare i turisti in qualsiasi parte dell'isola, mostrando loro i luoghi più affascinanti e anche intrattenendoli con aneddoti e racconti. Ed è proprio prendendo ispirazione da questi moderni "chauffeur" e dalle loro speciali "carrozze", che l'atelier milanese Castagna ha realizzato la nuova Tiberio, un mezzo esclusivo pensato per ogni località di mare.

(Ri)tocchi di classe. Realizzata sulla base della Fiat 500L Living, la Tiberio vuole offrire ai clienti un'esperienza indimenticabile, dove stile nautico, confort ed eleganza si fondono per dare vita a qualcosa in più di un semplice taxi. Lo sbalzo posteriore allungato (+540 mm) trasforma la monovolume torinese in una sorta di spiaggetta con pianale antigraffio e finiture di teak e mogano (soluzione simile a quella adottata dalla Castagna 500 Ischia) e, con l'aggiunta di uno spoiler, il tetto è stato allungato per coprire non solo il capiente vano bagagli (contiene fino a quattro valige rigide), ma anche i passeggeri della terza fila. Sempre in coda, un ulteriore tocco rétro è dato delle nervature che dalla parte finale delle fiancate raggiunge i gruppi ottici posteriori circolari, ispirati alle vetture degli Anni 50. Completano il quadro le barre di acciaio inox che collegano il montante posteriore del tetto alla "spiaggetta" e l'inedito kit di modanature sottoporta e passaruota, del quale si può scegliere la tinta.

Aperta sì, ma senza capote. L'originalità della Tiberio a livello estetico si ritrova nella modularità del tetto, che grazie alla nuova cornice dotata di spoiler aerodinamico offre differenti livelli di chiusura: hard top invernale con e senza botola trasparente, soft top coibentato, soft top trasparente e tendalino con struttura scomponibile d'acciaio. Una soluzione voluta per evitare la capote che, oltre a compromettere la capacità di carico, avrebbe influito sul confort delle sedute posteriori. Inoltre, il varco nel tetto, predisposto per l’originale vetratura apribile, è stato ampliato in larghezza e in lunghezza per offrire la massima visuale, ma senza alterare le prestazioni di rigidità e torsione della scocca. Una volta a bordo i passeggeri sono accolti da morbidi sedili di Alcantara con cuciture a contrasto, dai profili azzurri che rivestono le modanature dal sopracintura al padiglione e dagli inserti di pelle di poggiabraccia, pannelli porta e parti del cruscotto. L’inedito lunotto posteriore, infine, è di materiale plastico trasparente applicabile mediante cerniera lampo: con un velcro diventa l'unica copertura del vano bagagli.

Unica, in tutti i sensi. Ogni tassista potrà personalizzare il proprio esemplare e arricchirlo attingendo alla lista di accessori e materiali messi a disposizione dalla Castagna: dalla doccetta posta in uno dei gavoni laterali, utile per sciacquare la vettura durante o al termine del servizio, all'ampio vano inferiore dove riporre accessori e secchiello con il materiale per la pulizia, dalle modanature di legno ricavate dal pieno, realizzabili in diverse essenze oltre a quelle già citate di mogano e teak, alla paratia di acciaio lucido con inserti artigianali di vimini in tinta legno, che al centro può ospitare eventuali pubblicità.

Alessandro Carcano