• player icon Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: le confessioni di un collaudatore
    News
    Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: le confessioni di un collaudatore
  • player icon Skoda Kodiaq: in anteprima alla guida della Suv ceca
    Première
    Skoda Kodiaq: in anteprima alla guida della Suv ceca
  • player icon Nico Rosberg firma con la Mercedes AMG F.1 fino al 2018
    News
    Nico Rosberg firma con la Mercedes AMG F.1 fino al 2018
  • player icon Con Andreucci al volante della Peugeot 208 T16
    News
    Con Andreucci al volante della Peugeot 208 T16

Ford KugaAggiornamento all'insegna della tecnologia con il Sync 3

 

La Ford presenta al Mobile World Congress di Barcellona la versione aggiornata della Kuga. Una scelta, quella della rassegna legata a telefonia e nuove tecnologie, che si spiega con l'introduzione sul modello del nuovo Sync 3: l'ultima generazione del sistema di infotainment arriva in Europa proprio a bordo della nuova Suv.

Più stile ed ergonomia. Ridisegnata nel frontale, dove debuttano anche i nuovi fari adattivi bi-xeno Adaptive Front Lighting, la Kuga accoglie in gamma due nuove tinte (Mimetic Green e Copper Pulse Red) e porta con sé alcuni aggiornamenti anche negli interni, dove compaiono meno tasti e interfacce di gestione più intuitive.

Tre diesel: tutto nuovo il 1.5. Ancora più importante è il passo in avanti compiuto dalla gamma motori, dove si trova per la prima volta il nuovo 1.5 TDCi da 120 CV, in sostituzione del precedente due litri di pari potenza. L'unità, disponibile con la sola trazione anteriore, garantisce un'efficienza superiore del 4% (4,4 l/100 km, 115 g/km di CO2). Rimarranno in gamma il 2.0 TDCi 150 CV (anteriore o integrale, consumi da 4,7 l/100 km, CO2 da 122 g/km) e 180 CV (solo integrale, 5,2 l/100 km, 135 g/km CO2).

I benzina EcoBoost. Tre anche i benzina, tutte varianti del nuovo 1.5 EcoBoost: quelle da 120 e 150 CV sono disponibili soltanto con la trazione anteriore (6,2 l/100 km e 143 g/km di CO2 per entrambe), mentre la più potente da 182 CV verrà offerta in abbinamento alla sola trazione integrale (7,4 l/100 km, 171 g/km di CO2).

L'assistenza alla guida. Significativi anche i progressi nel campo dell'assistenza alla guida, con l'introduzione dell'Active Park Assist dotato di funzione di parcheggio in perpendicolare, e dei "corollari" Cross-Traffic Alert e Park-Out Assist. Da segnalare anche le ultime versioni del sistema di frenata autonoma Active City Stop (che ora funziona fino ai 50 km/h, rispetto ai 30 km/h del precedente) e della Ford MyKey, che ora permette di configurare con maggiore precisione la velocità massima raggiungibile quando l'auto è utilizzata da un figlio. Non mancano, infine, Curve Control e Torque Vectoring Control.

Sempre più Suv. La Kuga rinnovata sarà disponibile sui mercati europei all'inizio dell'anno venturo, quando andrà a inserirsi in una gamma già composta dalla piccola EcoSport e dalla più grande Edge. In tutto, entro tre anni, saranno cinque le Suv proposte dalla Ford nel nostro continente: un'offensiva importante, che si spiega con le proiezioni di Ihs, secondo cui il segmento arriverà a rappresentare il 27% dell'immatricolato totale nel 2020.

Il nuovo Sync 3. Il Sync 3, che permette il controllo vocale di smartphone, navigatore, audio e clima, conta ora sul supporto di uno schermo touch da 8" e di un sistema di comandi vocali ulteriormente evoluto, capace di gestire in 14 lingue (laddove prima erano nove) gli input destinati alle numerose app del catalogo AppLink (Spotify, Aupeo!, Audioteka, Goal Live Scores, Meople...).

Sicurezza attraverso la connettività. Non mancano i protocolli di mirroring Apple CarPlay e Android Auto, né un upgrade dell'Emergency Assistance, ora disponibile in più Paesi: il sistema, che non comporta costi aggiuntivi rispetto a quelli sostenuti per il dispositivo mobile, consente di chiamare automaticamente i numeri d'emergenza in caso d'incidente e di mettere in collegamento viva voce operatori e occupanti del veicolo. F.S.