Sei in: Home > Auto > Novità > Debutto europeo al Salone di Ginevra

Tesla Model XDebutto europeo al Salone di Ginevra

 

La Tesla Model X si presenta a Ginevra per il debutto sul mercato europeo: come confermato dalla Casa di Elon Musk, la Suv con le falcon door sfilerà al Salone in compagnia della best seller di Palo Alto, la Model S.

Le specifiche. Svelata all'inizio di settembre e commercializzata inizialmente nelle versioni più esclusive, la Founders e la Signature Series (con prezzi a partire da 132 mila dollari), la Suv elettrica è stata successivamente svelata anche nelle versioni "standard" 70D, 90D e P90D, tutte Dual motor e dunque a trazione integrale. Di recente, la Casa ha pubblicato le specifiche valide per i mercati europei, incluso quello italiano: la Model X con batteria da 70 kWh si presenta con 400 km di autonomia stimata (da verificare nel ciclo Nedc e, ovviamente, in condizioni reali), un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 6,2 secondi e 225 km/h di velocità massima. Per la 90D, l'autonomia stimata sale a 470 km, per un'accelerazione 0-100 in 5 secondi e 250 orari di punta. Infine la P90D: la versione Performance offre un range di 450 km, accelera da 0 a 100 in 4 secondi (3,4 con la Ludicrous Speed, la famigerata "velocità smodata") e raggiunge i 250 km/h di velocità massima.

I prezzi Usa. La Casa non ha ancora dichiarato i prezzi ufficiali per l'Europa, ma negli States l'entry level è proposta a 80 mila dollari (circa 72.500 euro) incentivi esclusi. Per la 90D si sale a 95.500 dollari (86.600 euro), mentre la P90D è proposta a 115.500 dollari (104.700 euro). Negli Usa, le nuove prenotazioni della Model X richiedono un'attesa di vari mesi, fino alla seconda metà del 2016; stessi tempi in Europa (Italia compresa), anche se le consegne delle vetture prenotate da tempo dovrebbero iniziare entro il mese di giugno. Ai clienti del Vecchio continente, Tesla richiede una caparra di 4 mila euro.

Gli optional. Il configuratore americano (accessibile solo dai clienti che hanno già pagato) permette di scegliere il sistema semiautonomo Autopilot (a 2.500 dollari), il sistema di filtraggio "bioweapon defence mode" (4.500), l'upgrade per il traino fino a 2.200 kg (750 dollari) e la stessa Ludicrous speed (10 mila). Infine, le configurazioni da sei e sette sedili costano rispettivamente 3 e 4 mila dollari. La garanzia sulla vettura è di 4 anni oppure 80 mila km, mentre per la batteria e l'unità motore si sale a 8 anni con chilometraggio illimitato. D.C.