• player icon Nico Rosberg firma con la Mercedes AMG F.1 fino al 2018
    News
    Nico Rosberg firma con la Mercedes AMG F.1 fino al 2018
  • player icon McLaren 570GT: l'abbiamo provata a Tenerife
    Première
    McLaren 570GT: l'abbiamo provata a Tenerife
  • player icon Con Andreucci al volante della Peugeot 208 T16
    News
    Con Andreucci al volante della Peugeot 208 T16
  • player icon Pokémon Go, giovane americano centra un'auto della polizia mentre gioca al volante
    News
    Pokémon Go, giovane americano centra un'auto della polizia mentre gioca al volante

Toyota HighlanderA New York il restyling della Suv a otto posti

 

Al Salone di New York la Toyota presenterà la versione rinnovata della Highlander. La Suv a otto posti, nata per il mercato americano, è stata sottoposta a un restyling che coinvolge paraurti, mascherina, gruppi ottici e finiture interne, ma le novità più interessanti sono relative alle dotazioni e alle evoluzioni di carattere tecnico.

Nuovo automatico a otto marce. Per la Highlander la Toyota ha sviluppato una versione aggiornata del V6 aspirato di 3.5 litri a iniezione diretta di benzina che, assieme al sistema Start&Stop e all'inedito cambio automatico Direct Shift a otto marce, sarà presto disponibile anche sulla monovolume Sienna. La Toyota promette un miglioramento della potenza e della coppia, ma anche una riduzione dei consumi, anche se, per il momento, non sono stati resi noti i dati ufficiali. Alla base della gamma è confermato il quattro cilindri aspirato di 2.7 litri con cambio automatico a sei marce e due ruote motrici.

Toyota Safety Sense di serie. La gamma della nuova Highlander sarà articolata sulle già note versioni LE, LE Plus, XLE, Limited e Limited Platinum, alle quali si aggiunge la sportiva SE, non disponibile in passato. La Hybrid a trazione integrale sarà offerta in quattro dei sei allestimenti. Tutte le versioni saranno dotate di serie del pacchetto Toyota Safety Sense, che include il Pre-Collision System con Forward Collision Warning e frenata automatica, il Lane Departure Alert, l'Automatic High Beams, il Pedestrian Pre- Collision System e il Dynamic Radar Cruise Control. A partire dalla versione XLE è incluso anche il Blind Spot Monitor, mentre alla Limited Platinum è riservato il sistema Perimeter Scan con telecamere a 360 gradi per facilitare il parcheggio. Un'ultima curiosità: per assecondare le esigenze della clientela, tutte le versioni saranno dotate di cinque prese Usb, per poter collegare/ricaricare i device personali. L.Cor.