• player icon Hyundai: alla 24 Ore del Ring la i30 2.0 Turbo
    News
    Hyundai: alla 24 Ore del Ring la i30 2.0 Turbo
  • player icon Abbiamo guidato la Giulia Quadrifoglio, spettacolare!
    Première
    Abbiamo guidato la Giulia Quadrifoglio, spettacolare!
  • player icon Volvo: presentate le nuove concept della Serie 40
    News
    Volvo: presentate le nuove concept della Serie 40
  • player icon Aston Martin: una Vanquish con gli scarti dei rivestimenti interni
    News
    Aston Martin: una Vanquish con gli scarti dei rivestimenti interni

Alfa Romeo GiuliaAl Salone di New York la gamma per gli Usa

 

Dopo l'anteprima mondiale a Ginevra, l'Alfa Romeo presenterà anche al Salone di New York (25 marzo-3 aprile) la gamma completa della Giulia. Queste varianti, che affiancheranno la già nota Quadrifoglio, equipaggiata con un V6 biturbo di 2.9 litri da 510 CV, segneranno il vero e proprio ritorno del marchio italiano in America dopo l'introduzione di 4C e 4C Spider.

Il nuovo 2.0 MultiAir da 280 CV. Per il mercato americano la Giulia sarà inizialmente disponibile solo con il 2.0 MultiAir turbo da 280 CV e 400 Nm di coppia, abbinata al cambio automatico ZF a otto marce con paddle al volante, una variante che in Europa arriverà solo in un secondo tempo. Con questo propulsore la Giulia sarà in grado di toccare le 60 miglia orarie da fermo (96 km/h) in meno di 5,5 secondi con una velocità massima di 149 miglia orarie (239 km/h). Oltre alla classica variante a trazione posteriore, la 2.0 da 280 CV sarà offerta anche in versione Q4 a trazione integrale: il sistema a controllo elettronico potrà trasferire fino al 60% della coppia all'asse anteriore e il suo comportamento sarà influenzato dalle regolazioni dello Chassis Domain Controller (CDC) e dal selettore DNA.

Allestimenti. Per distinguere ulteriormente la Giulia americana da quella europea, il marketing Alfa ha deciso di modificare la denominazione degli allestimenti: la "nostra" Super è stata ribattezzata Ti (Turismo Internazionale), altra sigla cara agli appassionati e legata indissolubilmente alla carriera della prima generazione della Giulia berlina. A richiesta sono disponibili tre pacchetti: Sport, Luxury e Performance, per personalizzare ulteriormente i contenuti.

Redazione online