Sei in: Home > Auto > Novità > A Ginevra la nuova supercar da 800 CV - VIDEO

Ferrari 812 SuperfastA Ginevra la nuova supercar da 800 CV - VIDEO

 

La Ferrari cita ancora una volta il proprio passato presentando al Salone di Ginevra 2017 (9-19 marzo) la nuova 812 Superfast. Si tratta della sostituta della F12, anche se definirla un restyling è quantomeno riduttivo vista l'entità delle evoluzioni compiute su tutti i fronti. Con un peso a secco di 1.525 kg, la nuova coupé del Cavallino dichiara una velocità massima di 340 km/h e un tempo di 2,9 secondi per toccare i 100 km/h da fermo.

800 CV per il nuovo V12. Per aggiornare il modello sportivo V12, i tecnici del Cavallino hanno voluto superare persino la F12tdf, offrendo prestazioni da record: il suo 6.5 aspirato eroga 800 CV a 8.500 giri (123 CV/litro) e 718 Nm di coppia massima a 7.000 giri, con l'80% già disponibile a 3.500 giri. Per ottenere questo risultato il V12 è stato dotato dell'iniezione diretta (a 350 bar) e dei cornetti di aspirazione a lunghezza variabile. La trasmissione automatica a doppia frizione è stata inoltre ottimizzata, accorciando il passaggio fra i vari rapporti e velocizzando ulteriormente i tempi di cambiata.

2017-Ferrari-812-Superfast-6

La prima volta del servosterzo elettrico. Per offrire il miglior compromesso tra confort e dinamica di guida, la 812 Superfast adotta il sistema a Passo Corto Variabile 2.0 (PCV) con quattro ruote sterzanti: si tratta di un'evoluzione del sistema introdotto per la prima volta dalla F12tdf. Confermata anche la presenza del Side Slip Control (SSC), ma la vera novità è l'adozione del servosterzo elettrico Eps, un passaggio epocale per il Cavallino.

Nel design l'omaggio alla Daytona. Il centro stile Ferrari ha rielaborato profondamente il design rispetto alla F12. La fiancata e i muscolosi passaruota accentuano le proporzioni, con la coda raccolta e il lungo muso, rendendo omaggio alla 365 GTB4 "Daytona". Nella coda troviamo il tema dei doppi fari tondi già proposto dalla GTC4 Lusso (qui le nostre video-impressioni di guida), mentre all'anteriore i nuovi gruppi ottici full Led sono disegnati intorno alle prese d'aria. Il paraurti anteriore integra delle portelle ad apertura variabile, mentre sul passaruota posteriore è presente una presa d'aria che incrementa il carico aerodinamico. Le foto ufficiali mostrano le vettura nell'inedita tinta Rosso 70 Anni, creata per celebrare il traguardo della Casa italiana. L.Cor.