Sei in: Home > Auto > Novità > Al Goodwood FOS debutta la versione scoperta

McLaren 570S SpiderAl Goodwood FOS debutta la versione scoperta

 

Nel fine settimana del Goodwood Festival of Speed, in programma dal 29 giugno al 2 luglio, sarà presentata al pubblico in anteprima mondiale la nuova McLaren 570S Spider. Questo allestimento completa la gamma della Sport Series offrendo una soluzione simile a quella delle 650S e 675LT Spider: il tetto, ripiegabile in due parti e realizzato in fibra di carbonio, viene infatti alloggiato nel vano dietro ai sedili e a vettura aperta restano ben visibili i piloni di sostegno, che al centro ospitano anche il lunotto apribile.

Tetto di carbonio ripiegabile. La Spider dichiara una massa superiore di 46 kg rispetto alla 570S Coupé, senza che la rigidità strutturale sia modificata. Il tetto impiega 15 secondi per il movimento completo e può essere azionato elettricamente fino a 40 km/h; il leggero ritocco al suo design ha richiesto la modifica dell'alettone posteriore, ora più alto di 12 mm e verniciato di serie nella tinta Dark Palladium Grey. Il vano dedicato al tetto può essere utilizzato anche come secondo spazio per i bagagli: quando il tetto è in posizione offre 52 litri di capienza, che si aggiungono ai 150 del vano anteriore.

2017-McLaren-570s-spider-14

Prestazioni identiche alla coupé. Il propulsore è quello comune alla coupé, ovvero il noto V8 3.8 biturbo nella versione da 570 CV e 600 Nm, abbinato esclusivamente al cambio automatico a sette marce. La Spider dichiara le stesse prestazioni e passa da 0 a 100 km/h in 3,2 secondi, ma con il tetto aperto la velocità massima scende da 328 a 315 km/h per motivi puramente aerodinamici. Anche per la Spider è infine proposto in opzione l'impianto di scarico sportivo con sistema Esg, che esalta le note del V8 con un'apposita canalizzazione acustica rivolta verso l'abitacolo.

La Launch Edition e gli optional dedicati alla Spider. I primi 400 esemplari della 570S Spider saranno realizzati nell'allestimento Launch Edition e proposti a un prezzo di riferimento per il mercato inglese di 164.750 sterline, pari a circa 186.760 euro al cambio attuale. Con la Spider debuttano anche le nuove tinte esterne Curacao Blue, Vega Blue e Sicilian Yellow, i cerchi di lega forgiati da 19" e 20" e le pinze freno Liquid Black, oltre a specifiche personalizzazioni realizzate dal reparto MSO. 

Lorenzo Corsani