Sei in: Home > Auto > Novità > "N" come Nürburgring

Hyundai i30"N" come Nürburgring

 

La neonata gamma dei modelli sportivi N di casa Hyundai debutta sul mercato con l'arrivo della annunciata i30 N. La lettera rappresenta un doppio riferimento: da una parte il circuito del Nürburgring, dove le vetture sono state sviluppate, dall'altra la città coreana di Namyang, dove si trova il centro di ricerca e sviluppo del gruppo. La i30 N sarà disponibile in Europa entro la fine del 2017 e farà il suo debutto al Salone di Francoforte.

250 o 275 CV per il 2.0 T-GDI. Sfruttando come base la nuova generazione della i30 a cinque porte, i tecnici Hyundai hanno creato una hot-hatch che andrà a misurarsi con le più agguerrite concorrenti francesi e tedesche. Per farlo è stato sviluppato un nuovo propulsore 2.0 T-GDI benzina a iniezione diretta, abbinato esclusivamente al cambio manuale sei marce. I clienti potranno scegliere tra due varianti: lo Standard Package offre 250 CV e 353 Nm e permette di toccare i 100 km/h da fermo in 6,4 secondi, mentre il Performance Package da 275 CV (con la medesima coppia) dichiara un tempo di 6,1 secondi. Il Performance Package include anche i cerchi da 19" con pneumatici Pirelli P-Zero 235/35 con mescola specifica N, l'impianto frenante maggiorato con pinze rosse con logo, l'impianto di scarico sportivo con valvole e il differenziale elettronico. Ambedue le versioni sono limitate elettronicamente e raggiungono una velocità massima di 250 km/h, mentre il peso varia tra 1.400 e 1.509 kg in base alle dotazioni presenti.

2017-Hyundai-i30-N-18

Cinque modalità di guida personalizzabili. Al guidatore sarà offerta la possibilità di selezionare cinque diverse modalità di guida, incluse le più sportive N ed N Custom con settaggi personalizzabili. La i30 N può contare infatti sul differenziale anteriore a controllo elettronico E-Lsd, sulle sospensioni attive ECS, sul Launch Control, sul servosterzo elettrico R-Mdps, sull' Electronic Sound Generator (ESG) e sul sistema Rev Matching per le scalate, oltre al terminale di scarico sportivo con valvole attive. L'Esp, inoltre, prevede la possibilità di disabilitare completamente i controlli, lasciando al guidatore il controllo totale del veicolo: la Hyundai sottolinea nel comunicato ufficiale come tutti i componenti della vettura siano stati dimensionati anche per un uso gravoso nei track day, pensando alle esigenze di raffreddamento e durata di parti vitali come freni e frizione.

2017-Hyundai-i30-N-14

Nuovo design. Lo stile della i30 N risente delle necessarie modifiche di carattere aerodinamico imposte dalla potenza in gioco, ma è stato anche studiato in funzione dell'immagine dinamica del modello. I paraurti con prese d'aria maggiorate sono decorati con linee rosse e sono previsti anche il doppio scarico posteriore e una doppia scelta per i cerchi di lega da 18 e 19 pollici. Tra le tinte esterne disponibili, oltre ai classici Clean Slate, Polar White, Micron Grey, Phantom Black ed Engine Red, spicca il nuovo Performance Blue, esclusivo dei modelli N e ispirato alla livrea Hyundai Motorsport del mondiale WRC.  

Dettagli sportivi nell'abitacolo. L'abitacolo riprende i contenuti della i30, ma si distingue per i sedili sportivi e per le finiture di colore blu. Nel display da 8 pollici dell'infotainment sono integrate funzioni specifiche relative ai dati prestazionali e alla telemetria. Sul volante sono inoltre presenti i comandi per la selezione delle modalità di guida e per attivare il Rev Matching. Il contagiri è infine dotato di luci a Led che indicano il regime massimo in base alla temperatura d'esercizio e alla modalità di guida.