Sei in: Home > Auto > Novità > Arriva l'allestimento S-Design come sulla 500X

Fiat TipoArriva l'allestimento S-Design come sulla 500X

 

Dopo il lancio della 500X S-Design, lo scorso giugno, la Fiat propone lo stesso allestimento speciale sulla Tipo, nelle configurazioni 5 porte e station wagon. Per il debutto è previsto un Porte aperte il 16-17 settembre.

Stile metropolitano. La nuova Tipo S-Design si riconosce innanzitutto per la colorazione grigio metropoli, esclusiva di questa versione, che si affiancherà a quelle nero cinema, rosso amore, bianco gelato e grigio colosseo. Davanti, si nota la calandra nero lucido, mentre i proiettori portano all’esordio del Bi-Xeno nella gamma della Tipo (con una visibilità migliorata del 30% rispetto alla versione standard con i fari alogeni). I dettagli nero lucido sono ripresi sul profilo delle prese d’aria e nelle calotte degli specchietti. Finitura nero lucido anche per i cerchi di lega da 17” (in opzione ci sono anche quelli da 18” a taglio diamantato).

Interni inediti. Anche nell’abitacolo l’allestimento S-Design punta su dettagli distintivi, a partire dai rivestimenti dei sedili di pelle e tessuto. La plancia riprende il nero lucido nei dettagli, mentre la plancia è contraddistinta da una fascia di colore grigio tecnico. Di serie sulla Tipo S-Design si trova il sistema Uconnect 7” HD Live dotato di touch screen ad alta risoluzione e schermo capacitivo che permette l’utilizzo come un tablet, grazie alle funzioni pinch&swipe (per zoomare o cambiare schermata con le dita). Il sistema di infotainment è dotato di Uconnect Link, con integrazione con Apple CarPlay e compatibilità con Android Auto.

Motori da 120 CV. L’allestimento S-Design è disponibile per le motorizzazioni top della gamma Tipo, con potenza di 120 cavalli: l’1.4 T-Jet (anche in versione bifuel benzina-Gpl) e il turbodiesel 1.6 Multijet, con cambio manuale o doppia frizione Dct. Non è previsto per l’1.4 aspirato e per l’1.3 Mjt (entrambi da 95 CV).

Costa come la Lounge. Il listino della Tipo 5 porte S-Design, nonostante l’aggiunta di optional del valore di 400 euro, non prevede rincari rispetto alle versioni Lounge: si parte dai 20.640 euro della 1.4 T-Jet (stesso prezzo anche per la bifuel), mentre la 1.6 Mjt costa 21.840 euro (23.340 con il Dct). Per le versioni station wagon ci vogliono 1.400 euro in più. A.S.