VolvoL'auto senza chiave è dietro l'angolo

 

La Volvo si prepara a rivoluzionare il sistema keyless abbandonando totalmente le chiavi per l'apertura e l'avviamento, e integrando i comandi direttamente sullo smartphone dell'utente. Grazie a un'app e al collegamento Bluetooth, la vettura e il device potranno scambiare i dati necessari a dare il consenso per l'apertura delle portiere, del bagagliaio e all'avviamento del propulsore, consentendo anche di tenere sullo stesso cellulare i codici relativi a più di un veicolo.

Noleggio e car sharing verso nuovi scenari. Il sistema non è pensato solo per l'utenza privata, ma apre anche orizzonti inediti per il noleggio: non sarà infatti più necessario consegnare le chiavi di un veicolo al momento del ritiro, ma basterà inviare allo smartphone del cliente i codici necessari per il dialogo tra i sistemi digitali. Di fatto, sarà possibile acquistare il servizio dallo smartphone e con lo stesso strumento localizzare la vettura assegnata e già pronta per l'utilizzo, senza bisogno di alcun operatore sul posto. Lo stesso sistema può essere utilizzato anche per il car sharing: un utente può inviare in tempo reale ad amici o colleghi di lavoro la chiave per utilizzare uno stesso veicolo.

Nel 2017 sui modelli di serie. La Volvo introdurrà questa nuova tecnologia in primavera, grazie a un progetto pilota della propria società di car sharing Sunfleet all'aeroporto di Göteborg, in Svezia. Nel 2017 il sistema verrà poi introdotto sui primi modelli di serie, ma rimarrà a discrezione del cliente la possibilità di ricevere anche la chiave fisica. L.Cor.