Ficosa AutomotiveSpagna, l'auto della polizia è una "stazione mobile" connessa

 

Una volante "connessa" alla rete, come se fosse una stazione mobile di polizia: è la concept presentata nei giorni scorsi da Ficosa, multinazionale di parti automotive con sede a Barcellona.

La dotazione. La vettura, chiamata Connected Police Car, è il frutto di un progetto avviato con Telefònica: oltre a una SIM di bordo con connettività 4G, la vettura impiega un laptop con schermo touch screen da 10 pollici al posto della console centrale, un dispositivo per la lettura automatica delle targhe e tre videocamere di sorveglianza, installate davanti, dietro e all'interno dell'abitacolo.

Test già iniziati. La Connected Police Car è la protagonista di un progetto pilota già iniziato nelle province di Madrid, Saragozza e Valencia: attualmente i prototipi su strada sono sette, ma presto la flotta sarà ampliata a 150-200 veicoli dislocati in tutta la Spagna.

Redazione online