Sei in: Home > Tecnologia > Nuove tecnologie > Primo test autonomo nello Stato di New York

AudiPrimo test autonomo nello Stato di New York

 

L’Audi fa un ulteriore passo avanti nel progetto di sviluppo della guida autonoma. Dopo aver ottenuto la prima licenza dello Stato di New York per effettuare i collaudi dei sistemi self-driving, nelle scorse ore è stata realizzata una dimostrazione pratica. La prova si è svolta ad Albany, la capitale dello Stato americano.

Il supporto delle metropoli innovative. “Grazie alla collaborazione di Stati innovativi come quello di New York, Audi è all'avanguardia nella definizione del futuro dei trasporti", ha dichiarato Scott Keogh, presidente di Audi America. "L'innovazione avviene solamente quando l'industria e il governo lavorano fianco a fianco verso un obiettivo condiviso: strade più sicure". Durante la dimostrazione, rivolta a rappresentanti delle istituzioni e giornalisti, due ingegneri della Casa sono rimasti a bordo dell’auto, un'A7 Piloted Driving, per garantire la sicurezza e verificare il corretto funzionamento del sistema.

Livello 3. L’automazione impiegata è di livello 3: uno step che permette alle vetture di guidare automaticamente in determinate situazioni. Attraverso questa funzione, il conducente può affidare il controllo all’auto stessa, capace di gestire lo sterzo, mantenere la velocità preimpostata e la distanza dai veicoli che la circondano.

Redazione online