Sei in: Home > Tecnologia > Nuove tecnologie > Sull'A8 i comandi vocali Dragon Drive

AudiSull'A8 i comandi vocali Dragon Drive

 

L'Audi ha presentato la nuova generazione dell'A8 lo scorso luglio e già da allora l’ammiraglia della Casa dei Quattro anelli ha colpito per le dotazioni tecnologiche all’avanguardia. A partire, per esempio, dal fatto di essere la prima auto di serie dotata della guida altamente automatizzata di livello 3, che abbiamo testato su strada. Ora, però, le dotazioni della vettura si arricchiscono ulteriormente con la tecnologia sviluppata da Nuance Communications per consentire al conducente di parlare letteralmente con l’auto. 

Intelligenza artificiale all'opera. La nuova A8 e i successivi modelli saranno dotati di Dragon Drive, la piattaforma basata sull’intelligenza artificiale sviluppata dall’azienda americana per la cosiddetta automobile connessa. La nuova tecnologia, che consente di gestire tutte le conversazioni e i servizi connessi, utilizza il riconoscimento vocale basato su cloud, è in grado di comprendere il linguaggio naturale e integra funzionalità text-to-speech (TTS) per dar vita a un assistente alla guida in grado di ascoltare, comprendere e rispondere al guidatore. Attraverso Dragon Drive, i conducenti potranno accedere a tutti i servizi connessi attraverso comandi vocali come, per esempio, le previsioni meteo, i punti di interesse o indirizzi, informazioni sui parcheggi e distributori di benzina, così come l’accesso al calendario e alle note. La piattaforma, già installata su oltre 180 milioni di auto di diversi costruttori, assicura anche l’accesso ai servizi come la musica e il navigatore o a funzionalità come l’aria condizionata. R.M.