DS 4 CrossbackLa nostra video-prova su strada

 

Il nuovo brand di lusso del Gruppo PSA, DS, debutta con un modello dallo stile un po’ avventuroso, rialzato di 30 mm rispetto alla normale DS 4 e con diversa sottolineatura dei passaruota.

Si chiama Crossback e la nostra prova ne mette in luce le qualità (soprattutto nelle prestazioni che sono molto elevate a fronte di consumi ridotti) e i difetti, che si concentrano nei vetri posteriori fissi, nell’accessibilità ai posti dietro e nel prezzo, che nel nostro esemplare ha quasi raggiunto la ragguardevole cifra di 37.000 euro.

Redazione online