• player icon Ford Drug Driving Suit: test in esclusiva
    Mondo auto
    Ford Drug Driving Suit: test in esclusiva
  • player icon In pista a Vairano con Aleix Espargaro
    Mondo auto
    In pista a Vairano con Aleix Espargaro
  • player icon Dieselgate Volkswagen: cosa ne dice la gente?
    Mondo auto
    Dieselgate Volkswagen: cosa ne dice la gente?
  • player icon Alex Zanardi ci racconta la sua prima 24 Ore (video)
    Mondo auto
    Alex Zanardi ci racconta la sua prima 24 Ore (video)
  • player icon Indovina chi viene in pista?
    Mondo auto
    Indovina chi viene in pista?

A12 Tarquinia-CivitavecchiaTarquiniesi gratis con il Telepass

 

Sarà percorribile gratuitamente fino al 31 marzo il nuovo tratto dell’autostrada A12 che collega Civitavecchia a Tarquinia. L’apertura al traffico di due giorni fa, infatti, è avvenuta in modalità provvisoria per agevolare i tanti spostamenti previsti durante il weekend di Pasqua. Il pedaggio scatterà a partire dall’1 aprile quando sarà attivata la nuova barriera di Tarquinia. Non tutti, però, dovranno pagare. Ieri, infatti, è stato siglato un protocollo d’intesa, della durata di cinque anni, tra la società Autostrada Tirrenica e il Comune di Tarquinia per esentare dal pedaggio i residenti che utilizzano il Telepass. Il costo del pedaggio dovrebbe aggirarsi attorno a 2,50 euro, ma non ci sono ancora conferme in questo senso.

Per esentarsi. Potranno richiedere l’esenzione i titolari di contratto Telepass Family o Telepass con Viacard, residenti a Tarquinia, che utilizzano esclusivamente veicoli di classe A dotati dell’apparato. I residenti interessati avranno diritto a un anno di canone Telepass gratuito, il cui onere sarà sostenuto dalla Società Autostrada Tirrenica. Questa agevolazione decorrerà dalla data di consegna della richiesta e comunque non prima dell’entrata in vigore del pedaggio. La domanda, invece, potrà essere presentata anche dopo l’1 aprile. Il modulo da compilare per chiedere l’esenzione sarà  disponibile a partire dal pomeriggio di martedì 29 marzo in una postazione mobile allestita nella sede del Comune di Tarquinia. Sarà anche scaricabile dal sito internet della Sat (www.tirrenica.it).

Manuela Boggia