Sei in: Home > Citta' > Roma > Calano ma tengono

I prezzi di box e posti autoCalano ma tengono

 

I prezzi al metro quadrato dei box restano alle stelle, soprattutto in alcuni quartieri (in fondo alla pagina, quartiere per quartiere). Rispetto al passato, però, sono in calo: un trend che continua, inesorabile, da dieci anni. Secondo i dati raccolti da Tecnocasa, nel primo semestre del 2016 un box nella Capitale costava il 2,2% in meno rispetto agli ultimi sei mesi del 2015; un posto auto, il 2,3% di meno. Negli ultimi anni la discesa è stata continua: se si esclude una brevissima parentesi nel secondo semestre del 2010, bisogna tornare al 2007 per trovare il segno più davanti alle percentuali. Nel 2006, infatti, per un posto auto bisognava sborsare il 6,4% in più di oggi, ma già nella prima parte del 2007 c'era stata un'evidente flessione. Secondo Fabiana Megliola, responsabile ufficio studi di Tecnocasa, è la crisi immobiliare ad aver inciso sulla domanda, «dal momento che la riduzione della disponibilità di spesa per l’acquisto dell’abitazione ha indotto a tagliare alcuni costi, tra cui proprio quello relativo al box. E la situazione è ancora più evidente nelle zone dove sono state create anche aree di parcheggio».

Nuova edilizia con box. Allo stesso tempo, continua Megliola, «a contribuire alla riduzione dei valori è stata pure la maggiore offerta degli stessi box, soprattutto nei quartieri di più grande sviluppo immobiliare, dove non mancano». In alcune zone, d'altra parte, i prezzi restano elevati: a Campo de’ Fiori, l'area più cara della città, per un box si sborsano fino a 130 mila euro, mentre per un posto auto ne servono 80 mila. Dalle parti di via Merulana e nelle limitrofe Celio, Colosseo e Colle Oppio, per un box si scende a quota 95 mila euro. Cifra che si riduce a 70 mila a Termini e Porta Maggiore e a 65 mila ai Parioli, a Coppedè e nel quartiere Trieste. Tutt’altri costi in periferia: a San Basilio bastano 10 mila euro, sia per un posto auto sia per un box. E si spende ancora meno a Ponte di Nona (8.000 euro) e a Tor Bella Monaca (7.000). M.G.