Sei in: Home > Citta' > Roma > Pesca a fondo nella buca

Su Quattroruote Roma in edicolaPesca a fondo nella buca

 

La manutenzione stradale è sempre più affidata all’intraprendenza e alla buona volontà degli abitanti della Capitale. L’argomento è trattato in un ampio servizio sul fascicolo di maggio di Quattroruote Roma (in edicola dal 27 aprile), dove si vedono anche alcuni vigili impegnati a riempire di asfalto a freddo le buche più pericolose. Mentre cittadini in vista come Alessandro Gassman e Francesco De Gregori “scendono in campo” per ridare un minimo di decoro alle strade che conducono alle loro abitazioni (vedere la galleria), un gruppo di volontari «"inoccupati/disoccupati troppo vecchi per quel che resta del mercato del lavoro, ma troppo giovani per andare in pensione", come scrivono nella sezione “chi siamo”, ha già provveduto a riempire dozzine di voragini; adesso, gli stessi citttadini si sono ulteriormente autotassati per aprire il sito www.tappalabuca.org. Con l’aiuto del comitato di quartiere del Municipio X, queste pagine elettroniche offrono a tutti la possibilità di segnalare i pericoli e, volendo, di “produrre le prove” fotografiche: “Non eseguiamo il lavoro fisico di tappare proprio tutte le buche che vengono segnalate”, dice un portavoce dell’associazione: “le informazioni sono trasmesse agli organi competenti perché provvedano alla riparazione o alla sistemazione e ogni caso risolto sarà reso pubblico sul nostro sito”.

Nelle canne. Quella che, ormai, è un’emergenza vera, nel Municipio X (che comprende zone altamente popolate, come Lido di Ostia) fa quasi spettacolo. Due noti comici, Enzo Salvi e Mariano D’Angelo, sono stati recentemente protagonisti di un simpatico siparietto: dotati di canne da pesca si sono presentati in prossimità di una voragine larga circa tre metri, da tempo transennata in via Costanzo Casana, mimando l’attività sportiva. Utilizzando come esca l’ironia, si sono fatti portavoce del problema che tiene sotto scacco gran parte della zona a ponente di Ostia. Nella speranza che abbocchi anche qualche provvedimento amministrativo straordinario per la manutenzione... .

Paolo Ferrini