• player icon Ford avrà la guida autonoma nel 2021
    News
    Ford avrà la guida autonoma nel 2021
  • player icon Hyundai i30: il design alla base nuova generazione
    News
    Hyundai i30: il design alla base nuova generazione
  • player icon Il sound dell'Aston Martin DB11
    News
    Il sound dell'Aston Martin DB11
  • player icon Una SEAT Ateca di sabbia
    News
    Una SEAT Ateca di sabbia
  • player icon Lamborghini Centenario: in pista a Nardò con la supercar da 770 CV
    News
    Lamborghini Centenario: in pista a Nardò con la supercar da 770 CV

EuroNCAPElette le Best in Class 2015

 

L'EuroNCAP ha eletto le Best in Class 2015, le vetture che nel corso dei crash test effettuati l'anno scorso hanno ottenuto il punteggio più elevato nelle rispettive categorie. Otto i modelli considerati più sicuri: Volvo XC90, Mercedes-Benz GLC, Jaguar XE, Infiniti Q30, Honda Jazz, Ford Galaxy, Volkswagen Touran, Mazda MX-5.

Auto sempre più sicure. L'introduzione nel 2015 del crash test frontale a tutta larghezza e di parametri sempre più rigidi nella valutazione di sistemi di sicurezza ha spinto molte Case ad adeguarsi montando sulle proprie vetture (di ogni segmento) cinture di sicurezza posteriori con pretensionatori, sistemi di rilevazione della stanchezza del guidatore, frenata automatica d'emergenza e dispositivi di ausilio alla guida di vario genere. Un importante risultato sottolineato anche dai risultati dei test, che hanno dimostrato una marcata differenza tra le auto sviluppate con i sistemi di sicurezza più recenti rispetto a quelle più datate. Nel 2015, tra le grandi fuoristrada, la vettura che ha ottenuto il migliore rating complessivo e nelle varie aree di valutazione (protezione degli occupanti adulti, bambini, pedoni e dispositivi di sicurezza) è stata la Volvo XC90. La nuova Suv svedese ha fatto registrare un punteggio del 97% nella protezione dei passeggeri adulti e un 100% nei sistemi di sicurezza.

Suv compatte e familiari. La Mercedes-Benz GLC è risultata la migliore tra le Suv compatte, mentre nella categoria grandi familiari (large family), due vetture sono arrivate a pari merito: la Jaguar XE e la Toyota Avensis. Tra le due l'ha spuntata la Jaguar poiché tutte le dotazioni di sicurezza sono di serie, mentre l'Avensis offre alcune tecnologie di assistenza alla guida in opzione. Nella categoria piccole familiari (small family car) è stata premiata la Infiniti Q30 che ha ottenuti punteggi elevati in tutte le aree di valutazioni. In particolare, si è distinta per l'efficace funzionamento del cofano motore attivo per la protezione dei pedoni, sistema che è risultato tra i migliori tra quelli valutati dall'EuroNCAP nel corso del 2015. Tra le citycar, c'è stato un testa a testa tra Honda Jazz e Suzuki Vitara che si è concluso con la vittoria della prima grazie all'adozione di sistemi di sicurezza più avanzati.

Criteri sempre più rigidi. Il 2016 introduce nuove sfide per le Case e criteri di giudizio sempre più stringenti per l'EuroNCAP, in particolare riguardo ai sistemi di frenata automatica principalmente a tutela di alcuni degli utenti più deboli della strada: i pedoni. Molti modelli, soprattutto nei segmenti più alti, già adottano questo tipo di tecnologia. Come per altri dispositi in passato, l'obiettivo è ora renderli progressivamente disponibili su tutte le categorie di vetture.

Roberto Barone