• player icon Con Andreucci al volante della Peugeot 208 T16
    Sport
    Con Andreucci al volante della Peugeot 208 T16
  • player icon Pirelli: le nuove regole per la stagione di F.1
    Sport
    Pirelli: le nuove regole per la stagione di F.1
  • player icon Formula 1 2016: ecco la Renault RS16
    Sport
    Formula 1 2016: ecco la Renault RS16
  • player icon Porsche GT Cup Brasile: incidente per Pedro Piquet
    Sport
    Porsche GT Cup Brasile: incidente per Pedro Piquet
  • player icon GP Monza F1 2015: come cambia la Ferrari SF15-T
    Sport
    GP Monza F1 2015: come cambia la Ferrari SF15-T

BMW M2Safety Car per il Mondiale di MotoGP

 

La BMW M2 sarà la nuova Safety Car del Mondiale MotoGP 2016. Questo esemplare unico della Coupé di Monaco, che sostituisce la M4 della passata stagione, è stato appositamente modificata per "aprire" le 18 gare del campionato, il cui primo appuntamento è fissato per il 20 marzo al Losail International Circuit di Doha, in Qatar. Alla M2 saranno affiancate la M4 Safety Car, una M3, una X5 M, una M550d xDrive Touring, una M5 e due BMW S 1000 RR.

Le modifiche tecniche. Il sei cilindri turbo di 3.0 litri da 370 CV non è stato toccato, con modifiche limitate al sistema di raffreddamento, mentre sono stati installati i nuovi accessori M Performance: l'impianto di scarico sportivo con terminali in carbonio privo di catalizzatori e silenziatori, il kit aerodinamico completo in CFRP e l'assetto sportivo regolabile. La BMW M2 Safety Car può contare anche sui pneumatici Michelin Sport Cup montati sui cerchi di lega originali verniciati in tinta oro, sull'impianto frenante carboceramico, sul sistema di fissaggio rapido del cofano motore e sull'alettone posteriore regolabile derivato dalla M4 GTS.

Personalizzazione e sicurezza. La vettura è verniciata nella tinta Alpine White con grafiche personalizzate M ed è dotata dei dispositivi di sicurezza necessari per il suo ruolo in circuito come le luci a Led esterne sul tetto e nel frontale, il rollbar di sicurezza color oro derivato dalla M4 GTS, i sedili a guscio con cinture a sei punti e l'impianto radio. L'abitacolo, impreziosito da accessori in fibra di carbonio, è rivestito di Alcantara con cuciture oro specifiche per questo esemplare. L.Cor.