Sei in: Home > Sport > Sport news > Sam Bird fa il bis nell'ePrix di New York

Formula ESam Bird fa il bis nell'ePrix di New York

 

Sam Bird ci ha proprio preso gusto: dopo la vittoria ottenuta ieri, il britannico della DS Virgin Racing ha fatto il bis oggi, conquistando la vittoria nell'ePrix di New York. Sul podio anche i due piloti della Mahindra Racing, con Rosenqvist davanti a Heidfeld, che sul finale di gara hanno movimentato la gara insieme al rookie della Renault e.dams, Pierre Gasly.

Finale col botto. Proprio il francese della Renault e.dams ha provato a conquistare il podio fino all'ultima curva, tentando un disperato attacco alle due monoposto dlela Mahindra ad uno schioppo di dita. Ci ha provato all'ultima curva, andando però a sbattere prima sul muretto a destra e poi su quello di sinistra, nel momento in cui tagliava il traguardo dell'ultimo giro. Podio mancato, quarto posto assoluto, ma qualche danno di troppo da riparare per gli uomini del team Renault e.dams.

Di Grassi, occasione mancata. Avrebbe dovuto approfittare del grande assente di questa trasferta newyorkese - Sébastien Buemi - per accorciare le distanze in classifica piloti. Invece, per il brasiliano Lucas Di Grassi non c'è stata gloria sul circuito di Brooklyn. Eppure, il pilota del team Abt ha sgomitato parecchio per ottenere la quinta posizione finale, regalando due bei sorpassi: prima ai danni della Venturi di Dillman, poi sulla NextEV di Turvey, ma non è stato abbastanza per agganciare il rivale in campionato. A due gare dal termine - che si disputeranno a Montréal - Buemi resta sempre leader della classifica con 10 punti di vantaggio su Di Grassi. Le ultime due gare del campionato full electric, dunque, saranno decisive per l'assegnazione del titolo 2017/2018.

ePrix di New York – Gara 2 | Risultati finali (Primi dieci)

1 - Sam Bird - DS Virgin

2 - Felix Rosenqvist – Mahindra

3 - Nick Heidfeld – Mahindra

4 - Pierre Gasly - Renault e.dams

5 - Lucas Di Grassi - Abt Audi

6 - Nicolas Prost - Renault e.dams

7 - Tom Dillman – Venturi

8 - Jean-Eric Vergne – Techeetah

9 - Robin Frijns – Andretti

10 - Jerome D'Ambrosio – Dragon