Sei in: Home > Sport > Sport news > Due italiane al Mondiale di categoria

Legends CarsDue italiane al Mondiale di categoria

 

Vi ricordate le Legends Cars? Le piccole auto da corsa, con carrozzerie tipo “hot rod” e tanto pepe, che provammo su Quattroruote di maggio 2013? Ebbene, torniamo a parlare di loro - chi scrive ricorda bene il divertimento e l’impegno richiesto per domarle - perché per la prima volta due “Legends” italiane, del Team di Castelletto di Branduzzo (Pavia), parteciperanno alla finalissima del Campionato del mondo di categoria, che si svolgerà dal 15 al 17 settembre sulla pista finlandese del “Botniaring”.

Fuori dagli States. La finale, che si terrà per la prima volta fuori dagli Stati Uniti (patria delle vetture), vedrà dunque il meglio delle Legends Cars mondiali sfidarsi dove si effettuano già le gare più spettacolari dei Paesi nordici. I nostri portacolori saranno due giovanissimi piloti: Kevin Liguori (20 anni), ex kartista di talento, e Jacopo Monti (18 anni), super esperto di motocross e Supermotard. Facciamo, dunque, il nostro in bocca al lupo ai due piloti delle “Legends”. Che sono vetture adrenaliniche, con passo cortissimo, telaio tubolare e niente elettronica. Vantano un favorevolissimo rapporto peso potenza: 500 chili (a vuoto) per 135 CV, garantiti da un motore motociclistico Yamaha di 1.3 litri. Le auto sono di base tutte uguali, poi ogni concorrente realizza la propria messa a punto. Il costo della Legends Cars in gara è di circa 5 euro a km, e una corsa dura 60 km.   

Dove in Italia. Ricordiamo, per chi volesse accostarsi al mondo delle Legends Cars, che si possono vedere in azione sul circuito di Castelletto di Branduzzo (PV).