Sei in: Home > News > Viabilità > Accordo dell’Anas in Uruguay

Sud AmericaAccordo dell’Anas in Uruguay

 

L’Anas amplia le sue attività all’estero: è stato infatti siglato, all’ambasciata italiana di Montevideo, un accordo tra la controllata Anas International Enterprise e l’Ente nazionale per lo sviluppo uruguayano CND. L’intesa si basa sulla condivisione del know-how tra le due società e prevede cooperazione tecnica, economica e finanziaria per lo sviluppo nel Paese latinoamericano d’infrastrutture di trasporto. L’Anas, dunque, collaborerà al miglioramento e all’ampliamento della rete stradale nazionale dell’Uruguay, identificando gli strumenti tecnici e finanziari più adatti a questo scopo.

I settori. L’accordo prevede la collaborazione dell’azienda strade italiana in tutti i settori chiave come il catasto stradale, le indagini tecniche, la progettazione, la direzione dei lavori, la gestione delle arterie e la loro manutenzione. L’iniziativa segue di pochi mesi quella analoga messa in atto dall’Anas in Argentina, in particolare con la provincia di Santa Fe che vede l’azienda italiana impegnata nello sviluppo di progetti pubblico-privati per la progettazione e la costruzione di infrastrutture locali. In Colombia, invece, l’Anas supporta già dal 2012 il governo con un’attività di consulenza relativa a circa 3.000 km di rete nazionale.

Redazione online