La nostra prova su strada
Mercedes B 180 CDI Premium

auto pregi difetti

Percorrenze ottime, migliori rispetto a molte altre monovolume.
Motore ridotto nelle dimensioni, ma per niente rinunciatario: va benissimo, vibra poco, spinge con sicurezza e ottiene buone prestazioni.

Prese Aux e Usb in fondo nel pozzetto centrale: col braccio destro non ci si arriva, bloccati dal bracciolo sollevato; col sinistro, bisogna girarsi.
Climatizzatore privo di bocchette per i passeggeri di seconda fila.

avatar
alfredo tarantini
22 aprile 2015 23.16
lo schienale del sedile posteriore non si regola in alcun modo ed è ad angolo retto, scomodissimo, nel portadocumenti non vi è spazio nemmeno per il libretto istruzioni che deve essere posizionato di misura, gli specchietti laterali si piegano poco, perché mal disegnati. Non è chiara la differenza di dotazione fra la premium e le altre opzioni, a parte il prezzo.