Emozione, potenza,
brivido della velocità.

L’autodromo di Imola ha aperto le porte a oltre 1900 persone e 440 auto, per l’ennesimo successo firmato GTCup.

Rivivi le emozioni della seconda tappa

video gallery

Autodromo di Imola

L'autodromo Enzo e Dino Ferrari, comunemente noto come autodromo di Imola, è un circuito automobilistico situato nel comune di Imola. L'autodromo è intitolato a Enzo Ferrari, fondatore dell'omonima casa automobilistica, e al figlio Dino. Prima della morte di Enzo Ferrari, avvenuta nel 1988, era chiamato "Autodromo Dino Ferrari".

Dal punto di vista morfologico degli spazi e delle strutture fisiche complementari, il circuito è all’avanguardia in termini di flessibilità e funzionalità e ospita, oltre alle competizioni automobilistiche di velocità, anche altre manifestazioni sportive motoristiche. È uno dei pochi tracciati in cui si corre in senso antiorario.