BMW X1

Compirà dieci anni nel 2019, la crossover bavarese nata per cavalcare il fenomeno delle auto rialzate e versatili anche in questo segmento inesplorato (se non da qualche station wagon in versione “cross”). Il suo successo, e la moda delle Suv, ha poi portato a una seconda generazione, nel 2015, ancor più caratterizzata in questo senso, con un frontale più alto, proporzioni più fuoristradistiche, e per certi aspetti più vicina alla sorella maggiore X3. In realtà, però, la parentela più significativa è quella con la cugina Mini Countryman, con la quale condivide il pianale. Sul mercato dell’usato, si trovano parecchi esemplari di entrambe le generazioni di X1, con prezzi che variano molto a seconda del chilometraggio. Le nostre quotazioni partono da circa 6.400 euro per una 118d del 2009, mentre un esemplare della seconda generazione, con meno di tre anni di vita, difficilmente si trova a meno di 20.000 euro. Tra i motori, non vanno sottovalutati i tre cilindri 1.5 turbobenzina e diesel, anche se sono stati maggiormente apprezzati i tradizionali quattro cilindri di due litri, abbinati alla trazione integrale.

Leggi Tutto
×

L'utente per definire il prezzo di quest'auto ha utilizzato il servizio Quotauto.

Questo è servito all'utente per migliorare la qualità dell'annuncio determinando il valore dell'auto secondo i criteri di Quattroruote.

Il prezzo finale definito dall'utente potrebbe scostarsi dall'effettiva Quotazione di Quattroruote, rimanendo però all'interno di un intervallo accettabile per una corretta valutazione dell'auto.


Clicca qui per effettuare una Quotazione Quattroruote >>

×

Cerca