Hyundai ix20

La Hyundai ix20 è il modello con cui la Casa coreana ha presidiato il segmento delle monovolume medio-piccole, prima che il boom delle B-Suv facesse crollare i volumi di vendita della categoria. Prodotta tra il 2010 e il 2019 esclusivamente per il mercato europeo, la ix20 ha una linea dinamica. Gli balzi contenuti e il passo generoso creano il presupposto per rendere l’abitacolo ampio e accogliente. Tale caratteristica è resa ancora più evidente dal notevole sviluppo in altezza e può essere sottolineata ulteriormente dall’eventuale tetto panoramico. La plancia non è lussuosa, ma dà comunque un’idea di buona qualità e si fa apprezzare per funzionalità e razionalità, con tutti i comandi ben disposti e facili da individuare e da azionare. Quanto al comportamento stradale, questa Hyundai si rivela agile e disinvolta, con un coricamento laterale contenuto e una tenuta di strada rassicurante. Anche la stabilità è buona, mentre l’Esp ha interventi non sempre puntuali.

I MOTORI
La Hyundai ix20 è una vettura capace di disimpegnarsi bene in tante situazioni e l’ampia gamma di motorizzazioni con cui è stata proposta testimonia la sua vocazione a soddisfare esigenze di mobilità anche molto diverse. Per un impiego urbano ed extraurbano c’è per esempio un motore 1.4 a benzina da 90 CV. Lo stesso propulsore si trova protagonista di vari annunci anche nella variante a doppia alimentazione benizina-Gpl, che consente di contenere le spese per il carburante. Per chi ha percorrenze annue elevate ci sono poi numerose inserzioni di ix20 turbodiesel. La motorizzazione entry level della gamma a gasolio è un 1.4 CRDi da 90 CV caratterizzato da un’erogazione morbida, ma non particolarmente brillante. Per chi cerca un po’ di vivacità in più risulta preferibile l’1.6 CRDi da 116 CV, che ha una curva di erogazione più sostanziosa. La x nel nome non deve trarre in inganno: questo modello non ha alcuna vocazione fuoristradistica e ha sempre la trazione anteriore. Rari, ma non introvabili, sono infine gli esemplari a cambio automatico.

PRO E CONTRO
A una vettura come la Hyundai ix20 le qualità non mancano. Il confort di marcia è elevato, grazie all’efficace lavoro delle sospensioni e a una rumorosità che non arriva mai a essere fastidiosa. La versatilità è poi notevole, complice soprattutto la modularità dello spazio, che si dimostra pure molto generoso in rapporto agli ingombri esterni. Solo l’eventuale presenza del quinto passeggero può imporre qualche sacrificio a chi si accomoda sul divano posteriore. Quest’ultimo ha anche il gran pregio di scorrere avanti e indietro con un’escursione di 13 centimetri e di permettere così di gestire al meglio il rapporto tra volume di carico e quello a disposizione dei passeggeri. A proposito del bagagliaio, il vano ha un furbo piano di carico che può essere sistemato su due livelli. La capacità va dai 440 ai 1.486 dm3, un valore eccellente per un’auto lunga appena 410 cm. Ce n’è insomma abbastanza perché la ix20 possa rappresentare per una famiglia un’alternativa più pratica rispetto a una tuttoterreno modaiola.

Leggi Tutto
×

L'utente per definire il prezzo di quest'auto ha utilizzato il servizio Quotauto.

Questo è servito all'utente per migliorare la qualità dell'annuncio determinando il valore dell'auto secondo i criteri di Quattroruote.

Il prezzo finale definito dall'utente potrebbe scostarsi dall'effettiva Quotazione di Quattroruote, rimanendo però all'interno di un intervallo accettabile per una corretta valutazione dell'auto.


Clicca qui per effettuare una Quotazione Quattroruote >>

×

Cerca