Chevrolet Camaro

La Chevrolet Camaro interpreta in chiave moderna il classico tema delle muscle car americane, auto che alla fine degli anni sessanta e nei settanta puntavano molto - se non tutto - su motori di grossa cubatura per far breccia nel cuore degli appassionati d’oltreoceano. A decenni di distanza, la formula ha ancora un suo fascino, per merito soprattutto di una linea appariscente e quasi sfacciata, perfetta per calamitare l’attenzione prima ancora che a richiamarla possa essere il rombo del motore. L’abitacolo è omologato come quattro posti, ma sarebbe più giusto definirlo 2 + 2, visto che la zona posteriore è difficile da raggiungere e offre una sistemazione molto sacrificata. Gli arredi badano soprattutto al sodo, senza il lusso che caratterizza la maggior parte delle sportive europee. Proposta con carrozzeria coupé o cabriolet con capote in tela, la Camaro è stato oggetto di un profondo restyling nel 2018, che ha portato in dote anche un aggiornamento importante a livello di sospensioni e di dotazioni. L’assetto degli esemplari più recenti garantisce un passo avanti in fatto di guidabilità, mentre per quanto riguarda l’equipaggiamento l’upgrade riguarda soprattutto i sistemi d’infotainment e di sicurezza, con l’ingresso in catalogo, per esempio, della frenata automatica d’emergenza.

I MOTORI
Per lungo tempo, il listino è stato monopolizzato da un possente V8 6.2, arrivato negli anni a erogare oltre 450 CV. Si tratta di un’unità dal grande temperamento, con un rombo cupo ed emozionante, che si trova abbinata a un cambio manuale piuttosto ruvido oppure a un automatico a sei marce. Nel 2018 è entrato in gamma anche un duemila turbo da oltre 270 CV abbinato alla sola trasmissione manuale: la sua leggerezza rende l’auto più bilanciata, ma il sound e il carattere non sono certo quelli della versione a otto cilindri, come pure i consumi (e questo è un plus).

PRO E CONTRO
La Chevrolet Camaro ha un look vistoso, che non lascia indifferenti, e anche nella guida scatena forti emozioni, figlie di accelerazioni violente e riprese vigorose. Il comportamento in curva non è però all’altezza delle prestazioni, a causa della massa elevata e di uno sterzo che non brilla per feeling e precisione. Scarsa è poi anche la visibilità in manovra, limitata dal taglio del tetto

Leggi Tutto
×

L'utente per definire il prezzo di quest'auto ha utilizzato il servizio Quotauto.

Questo è servito all'utente per migliorare la qualità dell'annuncio determinando il valore dell'auto secondo i criteri di Quattroruote.

Il prezzo finale definito dall'utente potrebbe scostarsi dall'effettiva Quotazione di Quattroruote, rimanendo però all'interno di un intervallo accettabile per una corretta valutazione dell'auto.


Clicca qui per effettuare una Quotazione Quattroruote >>

×

Cerca