Fiat Scudo Usata, Km0 e Aziendale - Annunci e Offerte - Quattroruote.it

Fiat Scudo

Lo Scudo nasce come veicolo commerciale leggero, realizzato dalla Fiat in collaborazione con il Gruppo PSA, che ha venduto le sue varianti con i marchi Citroën e Peugeot. A dominare la scena sul mercato dell’usato è la seconda generazione del modello, lanciata nel 2007 e proposta anche nella variante Panorama, dedicata al trasporto delle persone, che può essere considerata a tutti gli effetti una maxi monovolume. La sua gamma si sviluppa su due carrozzerie, a passo corto (3 metri) e a passo lungo (+122 mm), per una lunghezza totale che varia da 4,80 a 5,13 metri, complice lo stretching dello sbalzo posteriore. Ciascuna si può trovare con due o tre file di sedili, rispettivamente con 5/6 posti o 8/9 posti. Ogni sedile può essere ripiegato o rimosso per modulare al meglio l’enorme spazio interno; basti pensare che, lasciando montata la sola fila anteriore, il volume di carico utile può raggiungere i 6.000 litri, nel caso dello Scudo più grande.

I MOTORI
Il Fiat Scudo è solo a gasolio: tutte e tre le motorizzazioni con cui è stato allestito sono infatti turbodiesel. Quella d’accesso alla gamma è un tranquillo 1.6 da 90 CV, indicato più per le famiglie numerose che non per chi deve trasportare oggetti ingombranti e pesanti. Per i piccoli trasporti eccezionali e per i grandi viaggiatori può invece essere preferibile puntare sul due litri, allestito in configurazione da 120 o 136 CV e disponibile anche con filtro antiparticolato. Attenzione: questi motori sono denominati Multijet ma si tratta in effetti di unità di produzione francese, della famiglia Hdi.

PRO E CONTRO
Praticità e versatilità sono le qualità principali dello Scudo, esaltate dall’ampio portellone posteriore, dalle porte laterali scorrevoli e dalla soglia del bagagliaio molto bassa. Il resto lo fa un abitacolo arioso, con tanti centimetri in tutte le direzioni. Promosso a pieni voti anche il comportamento stradale, che non ha molto da invidiare a quello di una Suv o di una monovolume, anche se - potendo scegliere - è meglio acquistare un esemplare con controllo elettronico della stabilità, solo optional al lancio. Sul fronte confort si alternano infine luci e ombre. L’assorbimento è ottimo, specie sulle vetture dotate di sospensioni pneumatiche autolivellanti, mentre la rombosità può dar fastidio alle velocità sostenute.

Leggi Tutto
×

L'utente per definire il prezzo di quest'auto ha utilizzato il servizio Quotauto.

Questo è servito all'utente per migliorare la qualità dell'annuncio determinando il valore dell'auto secondo i criteri di Quattroruote.

Il prezzo finale definito dall'utente potrebbe scostarsi dall'effettiva Quotazione di Quattroruote, rimanendo però all'interno di un intervallo accettabile per una corretta valutazione dell'auto.


Clicca qui per effettuare una Quotazione Quattroruote >>

×

Cerca