Kia Sportage

L’usato della Suv coreana da prendere in considerazione è senz’altro quello della terza generazione, prodotta dal 2010 al 2016, giunta alle dimensioni del modello attuale e a un’alta qualità sotto ogni punto di vista. In particolare le versioni più recenti, dopo il restyling del 2014, che ha portato ritocchi estetici, dal frontale con griglia a nido d’ape nero lucido ai Led anche per i fari posteriori, fino alle plastiche più morbide su tutta la parte alta della plancia e negli interni delle porte. In occasione del facelift sono arrivate novità anche per le motorizzazioni: la Sportage è stata la prima bifuel a iniezione diretta di Gpl liquido, nato con la collaborazione dell’italiana BRC. In pratica, partendo dalla base dell’1.6 GDI (Gasoline direct injection), si utilizzano gli stessi iniettori della benzina e si introduce il Gpl ad alta pressione in camera di combustione, invece che nel collettore di aspirazione, ottenendo maggiore efficienza e riduzione delle emissioni. In alternativa all’1.6 a benzina (o bifuel), si possono trovare anche nell’usato molti esemplari turbodiesel: con il classico coreano 1.7 CRDI, riservato alle trazioni anteriori, o il due litri da 136 o 184 CV, abbinato all’integrale. Naturalmente si possono trovare Sportage di seconda mano anche dell’ultimissima generazione, con meno di due anni, ma senza l’opzione del Gpl.

Leggi Tutto
×

L'utente per definire il prezzo di quest'auto ha utilizzato il servizio Quotauto.

Questo è servito all'utente per migliorare la qualità dell'annuncio determinando il valore dell'auto secondo i criteri di Quattroruote.

Il prezzo finale definito dall'utente potrebbe scostarsi dall'effettiva Quotazione di Quattroruote, rimanendo però all'interno di un intervallo accettabile per una corretta valutazione dell'auto.


Clicca qui per effettuare una Quotazione Quattroruote >>

×

Cerca