Volkswagen Touran Usata, Km0 e Aziendale - Annunci e Offerte - Quattroruote.it

Volkswagen Touran

La Volkswagen Touran è la monovolume compatta che la Casa di Wolfsburg propone in listino sin dal 2003. La prima generazione, grazie al costante lavoro di aggiornamento che ha avuto i suoi momenti clou nel 2007 e nel 2011, è rimasta in catalogo per una dozzina d’anni. Nel 2015 è stata presentata la seconda generazione, che continua a essere apprezzata dalle famiglie numerose e da chi ha esigenze di trasporto particolari. Caratterizzati da una sana e robusta costituzione, gli esemplari della prima serie vantano ancora una buona diffusione. Potendo, varrebbe però la pena di puntare su una Touran più recente. Confezionata sul pianale modulare Mqb e lunga una quindicina di cm in più (453 cm, per la precisione), la seconda generazione segna un passo avanti epocale sotto tutti i punti di vista. Al di là della linea più scolpita, ha interni più moderni, un infotainment e una dotazione tecnologica più attuali e offre una maggior qualità della vita a bordo. In questo senso un ruolo chiave lo gioca l’abitabilità, ottima in prima e seconda fila. Quest’ultima è dotata di sedili indipendenti e con schienali regolabili: facendoli avanzare un po’, anche la sistemazione offerta dalla terza fila diventa discreta. Le ultime due file si possono ripiegare e possono essere fatte scomparire nel pavimento, mentre nella prima serie le tre poltrone centrali si ripiegavano a libro e, all’occorrenza, potevano essere rimosse. Neanche a dirlo, quando si viaggia in cinque la capacità del bagagliaio è eccellente e raggiunge livelli quasi da veicolo commerciale quando ci si sposta solo in due. Tra i vari allestimenti apparsi nel tempo va ricordata la versione Cross, che strizza l’occhio al mondo del fuoristrada con protezioni in plastica applicate alla parte bassa delle lamiere.

I MOTORI
Le versioni turbodiesel hanno sempre fatto la parte del leone nelle vendite della Volkswagen Touran e oggi sono protagoniste anche del mercato dell’usato. Ciò vale soprattutto per l’equilibrato 1.6 TDI e per il più brillante 2.0 TDI. Sul fronte della benzina, vanno ricordate soprattutto le unità 1.4 e 1.5 TSI, con la prima che è stata proposta anche in variante Ecofuel a metano. A livello di trasmissione, tutte le Touran in circolazione sono a trazione anteriore, mentre per quanto riguarda il cambio molte vetture adottano l’ottimo robotizzato Dsg in alternativa al classico manuale.

PRO E CONTRO
Il pregio principale della Volkswagen Touran è la praticità. In rapporto agli ingombri esterni contenuti, la monovolume tedesca offre tanto spazio: i centimetri possono essere sfruttati a piacere grazie alla flessibilità dell’abitacolo, che può essere configurato in tanti modi diversi. Se sulla Touran si viaggia bene è però grazie anche all’eccellente confort, frutto di una silenziosità notevole e di un buon molleggio. Il massimo in questo senso sono gli esemplari equipaggiati di Dynamic Chassis Control, il controllo adattivo dell’assetto: tra le funzioni c’è anche la Sport, ma è inutile pensare alla Touran come una divoratrice di curve, perché la massa si fa sentire quando si aumenta l’andatura.

Leggi Tutto
×

L'utente per definire il prezzo di quest'auto ha utilizzato il servizio Quotauto.

Questo è servito all'utente per migliorare la qualità dell'annuncio determinando il valore dell'auto secondo i criteri di Quattroruote.

Il prezzo finale definito dall'utente potrebbe scostarsi dall'effettiva Quotazione di Quattroruote, rimanendo però all'interno di un intervallo accettabile per una corretta valutazione dell'auto.


Clicca qui per effettuare una Quotazione Quattroruote >>

×

Cerca