77. Bottas Valtteri

10° posto - 46 punti (2022)

FINLANDIA
Bottas V.

Nazione: FINLANDIA
Data di nascita: 28-08-1989
Luogo di nascita:Nastola (FIN)
Altezza/Peso: 70 kg /173 cm
Team: Alfa Romeo Racing

Esordio in f1: 17 marzo 2013

  • Valtteri Bottas è pilota dell’Alfa Romeo nel Mondiale di Formula 1. La sua vettura è riconoscibile dal numero 77, scelto per motivi di marketing: viene usato sostituendo la doppia “T” del cognome, specie sui social, dando vita all’hashtag #Bo77as. Da buon finlandese (nasce a Nastola, nell'agosto del 1989) comincia a derapare sul ghiaccio e sulla neve già in tenera età. La sua carriera inizia a sei anni, con le prime gare e i successi in kart che lo portano a entrare nella nazionale finlandese, con la quale gareggerà per sette anni. Nel 2006 arriva il salto alle monoposto: nel 2008 dà sfoggio di tutto il suo talento vincendo 17 gare su 28 del campionato nord-europeo di Formula Renault. Nei due anni successivi vince il Master di Formula 3 a Zandvoort, mentre nel 2011 approda alla GP3 Series e conquista il titolo al debutto. Su di lui si ferma l'attenzione dei talent scout della Formula 1 che lo portano alla Williams come test driver, per poi promuoverlo a pilota di riserva nel 2012: un ruolo che gli permette di prendere parte a 15 sessioni di prove libere nel corso della stagione, durante le quali convince il team a sceglierlo come titolare per la stagione 2013. Il debutto in Formula 1 di Valtteri Bottas è comunque difficile, non per colpa sua. La scarsa competitività della Williams rende tutto più complicato, ma il finlandese è molto costante e si ritira solamente in due occasioni, accumulando così esperienza che gli è utile l’anno successivo, quando le cose migliorano. La power unit Mercedes che equipaggia la Williams FW36 gli consente di mostrare di che pasta è fatto: conquista punti in tutte le gare, a eccezione di Monaco e Singapore. Valtteri sale sei volte sul podio, con il secondo posto come miglior risultato stagionale ottenuto in Inghilterra e Germania. Termina il Mondiale al quarto posto con 186 punti. Nei due anni successivi continua con il team inglese: nel 2015 ottiene due podi e finisce quinto in classifica, mentre nel 2016 riesce nell'impresa di arrivare terzo in Canada, nonostante una vettura poco competitiva. Toto Wolff lo vuole con sé alla Mercedes, apprezzandone le doti velocistiche e la costanza di risultati, così Valtteri prende il posto lasciato improvvisamente vuoto da Nico Rosberg, fresco campione del mondo, nel team anglo-tedesco a partire dal 2017. La convivenza tra Valtteri Bottas e Lewis Hamilton è decisamente più pacifica e collaborativa rispetto a quanto vissuto dalla Mercedes negli anni precedenti con Rosberg e il finlandese si trova talvolta a cedere il passo al più blasonato compagno di squadra, lanciato verso la conquista dei titoli mondiali. Bottas festeggia comunque la prima vittoria in Formula 1 al GP di Russia del 2017 e in quella stessa stagione si ripete anche in Austria e ad Abu Dhabi. Nel 2018 ha un calo e chiude quinto nel Mondiale, senza riuscire a vincere gare, mentre il 2019 è un anno positivo con 4 vittorie che lo consacrano vicecampione, sempre alle spalle di Hamilton. La stagione 2021 di Formula 1 è la nona nella carriera di Valtteri Bottas che affronta ancora al fianco di Lewis Hamilton, alla Mercedes. Dopo cinque campionati nel team diretto da Toto Wolff, Bottas viene sostituito alla Mercedes da George Russell, ma trova un sedile all’Alfa Romeo, con la quale corre nel 2022 con Guanyu Zhou come compagno di squadra.

Espandi

Storia

Stagione Mondiali Team Vittorie GP GP disputati Pole Punti Media punti
2021   Mercedes 1 22 4 226 4
2020   Mercedes 2 17 5 223.00 13.12
2019   Mercedes 4 21 5 326.00 15.52
2018   Mercedes 0 21 2 247.00 11.76
2017   Mercedes 3 20 4 305.00 15.25
2016   Williams 0 21 0 85.00 4.05
2015   Williams 0 18 0 136.00 7.56
2014   Williams 0 19 0 186.00 9.79
2013   Williams 0 19 0 4.00 0.21