44. Hamilton Lewis

1° posto - 94 punti (2021)

GRAN BRETAGNA
Hamilton L.

Nazione: GRAN BRETAGNA
Data di nascita: 07-01-1985
Luogo di nascita:Stevenage (ENG)
Altezza/Peso: 73 kg /174 cm
Team: Mercedes

Esordio in f1: 18 marzo 2007

  • Lewis Hamilton, sette volte campione del mondo di Formula 1, nasce a Stevenage (Regno Unito) il 7 gennaio del 1985. Il pilota inglese è attualmente impegnato con la Mercedes, squadra con cui corre dal 2013, e sulla sua monoposto porta il numero 44. Lewis eredita la passione per le auto e la velocità dal padre Anthony, sempre al suo fianco lungo la strada della F.1. A 10 anni, dopo aver vinto il campionato inglese di kart, Lewis incontra Ron Dennis, allora team principal della McLaren. E dopo due anni e diverse vittorie, proprio grazie al manager inglese, entra a far parte del programma giovani piloti del team di Woking, dal quale nel 2002 riceve il sostegno economico per fare il salto sulle monoposto. Si fa conoscere dal grande pubblico nel 2006, dominando le GP2 Series, e nel 2007 arriva in Formula 1 – proprio alla McLaren – al fianco di Fernando Alonso, già due volte iridato. Fin da subito, Hamilton fa capire ai suoi colleghi e agli appassionati di che pasta è fatto. Anche grazie alla competitività della McLaren, alla prima gara sale sul podio e ottiene il suo primo successo al sesto appuntamento stagionale, in Canada. Alla fine dell’anno si gioca il titolo contro il compagno di squadra Alonso e il ferrarista Kimi Raikkonen, cui va la vittoria finale per un solo punto. Ma Lewis si rifà l’anno successivo, strappando il titolo a Felipe Massa nelle ultime curve del GP del Brasile del 2008. Poi vive qualche stagione tra alti e bassi, fino alla decisione di rompere il cordone ombelicale con la McLaren e andare alla Mercedes, squadra con cui ha poi vinto cinque dei suoi sei titoli iridati: nel 2014, 2015, 2017, 2018, 2019. Gli sfugge solamente il Mondiale 2016, vinto da Rosberg dopo una stagione di dura rivalità. I risultati e i numeri dicono che Lewis Hamilton è ormai entrato nell'olimpo della Formula 1, grazie alle sue 98 pole position e 95 vittorie – un record assoluto – oltre che a 53 giri veloci e 165 piazzamenti sul podio. Nel 2020, dopo un’ennesima stagione di successi, eguaglia il record di sette titoli di Michael Schumacher, che sembrava irraggiungibile. Oltre a essere un gran pilota, Lewis Carl Davidson Hamilton - questo il suo nome completo - è considerato una sorta di rockstar della Formula 1 per il suo modo di essere sempre sotto i riflettori. Ama condividere la sua vita e i suoi continui viaggi attraverso i social, in particolare su Instagram, dove lo seguono oltre 14 milioni di persone. Con foto e video, Lewis racconta l'amore per la moda, la musica, i suoi adorati cani e coinvolge i suoi fan, motivandoli e spingendoli all'impegno sociale. Coinvolto in prima persona nella lotta contro i cambiamenti climatici, da qualche anno ha scelto di seguire un regime alimentare vegano e di vendere il suo aereo privato, per ridurre il proprio impatto ambientale. Ha anche investito in una catena di ristoranti vegetariani, dalla gestione etica delle attività e delle materie prime. Ha portato l'amore per la musica hip hop e R&B nella massima serie: non a caso sul suo casco riprende la frase che si è tatuato sulle spalle "Still I rise", titolo di una famosa canzone del suo cantante preferito, il compianto 2pac. Oltre la musica, ama la moda e non di rado si concede alle passerelle, dove porta la sua linea d’abbigliamento sviluppata con un celebre brand. Su di lui si sprecano i gossip, anche se, dopo la storica fidanzata Nicole Scherzinger, pare che non ci sia stato più un vero grande amore nella sua vita, a parte quello viscerale per la sua famiglia e l’adorato nipotino, Dart Steve. Il 2020 lo ha visto impegnarsi in prima persona nella battaglia per la fine delle discriminazioni razziali, esercitando la sua influenza su tutto il Circus della Formula 1 inducendo la Mercedes ad abbandonare il tradizionale colore argento delle proprie monoposto in favore del nero. Dotato di straordinario talento, è considerato uno dei migliori driver di tutti i tempi, tanto che il suo nome è spesso accostato a quello di piloti leggendari come Michael Schumacher e Ayrton Senna. Nel 2021, dopo una lunga trattativa per il rinnovo del contratto, scende in pista sulla Mercedes numero 44 con al suo fianco il compagno di squadra Valtteri Bottas.

Espandi

Storia

Stagione Mondiali Team Vittorie GP GP disputati Pole Punti Media punti
2020 Mercedes 11 16 10 347.00 21.69
2019 Mercedes 11 21 5 413.00 19.67
2018 Mercedes 11 21 11 408.00 19.43
2017 Mercedes 9 20 11 363.00 18.15
2016   Mercedes 10 21 12 380.00 18.10
2015 Mercedes 10 19 11 381.00 20.05
2014 Mercedes 11 19 7 384.00 20.21
2013   Mercedes 1 19 5 189.00 9.95
2012   McLaren 4 20 7 190.00 9.50
2011   McLaren 3 19 1 227.00 11.95
2010   McLaren 3 19 1 240.00 12.63
2009   McLaren 2 17 4 49.00 2.88
2008 McLaren 5 18 7 98.00 5.44
2007   McLaren 4 17 6 109.00 6.41