SPORT

18. Lance Stroll

16° posto - 6 punti (2019)

Canada
STROLL L.

Nazione: Canada
Data di nascita: 29/10/98
Luogo di nascita: MONTREAL (CAN)
Altezza/Peso: 182 cm/- kg
Team: Racing Point

Esordio in f1: 26/03/17 GP Australia 2017

  • Espandi
    L’ingresso di Lance Stroll nella Racing Point ha scatenato più di una polemica nell’ambiente della F.1: innanzitutto, perché si tratta del figlio del proprietario, il miliardario Lawrence. Inoltre, per far spazio al giovane canadese è stato silurato Esteban Ocon, rimasto senza volante nonostante le piloti più interessanti della scorsa stagione. A tal proposito, chi ha espresso maggiormente la propria contrarietà è stata la Mercedes, titolare del contratto con il francese e trovatasi quindi a doverlo reintegrare come terzo pilota, non essendo disponibile nessun altro sedile per correre. Anche il suo campione Lewis Hamilton si è schierato, dichiarando che “i piloti migliori dovrebbero sempre essere sulle auto migliori” e che “non si può permettere a chi è più ricco di scavalcare chi è più bravo”. Insomma, l’avventura di Lance nel team di suo padre non comincia nel modo più semplice: in ogni caso, si tratta di un ragazzo di soli 20 anni (saranno 21 il prossimo 29 ottobre) ha ha anche dimostrato un certo talento nel corso della carriera, come testimoniano i cinque anni trascorsi nella Ferrari Driver Academy e il terzo posto in Azerbaigian, nel corso della sua stagione da rookie, che l’ha reso il secondo pilota più giovane di sempre a conquistare un podio in F.1 (18 anni e 239 giorni, solamente 12 giorni in più di Max Verstappen finito sul podio un anno prima). Il percorso motoristico di Stroll inizia in Canada e prosegue in Europa, dopo il trasferimento a Ginevra: nel 2014, vince il campionato italiano di F.4 con la Prema Powerteam, collezionando addirittura 11 giri veloci e 13 podi in 18 gare. L’anno successivo si ripete nelle Toyota Racing Series, iniziando anche a collaborare con la Ferrari come collaudatore, nonostante i 17 anni non ancora compiuti. Nel 2016 vince il terzo titolo consecutivo, questa volta nel campionato europeo di F.3, con numeri di assoluto rispetto: 14 vittorie, 14 pole position, 13 giri veloci e ben 20 podi in 30 gare stagionali. Contemporaneamente, diventa collaudatore per la Williams, che l’anno successivo lo sceglie per sostituire Bottas come compagno di Felipe Massa. Stroll esordisce in F.1 a poco meno di 18 anni e cinque mesi, diventando il secondo debuttante più giovane di sempre dietro a Max Verstappen e chiudendo la stagione al dodicesimo posto della classifica generale, con 40 punti conquistati. Tra i risultati migliori dell’anno, oltre al sorprendente podio in Azerbaigian al termine di una gara concitata, va ricordato il secondo posto in griglia a Monza, il tempio della velocità. La seconda stagione è decisamente meno positiva: nel 2018, Lance porta a casa sei punti, chiudendo al diciottesimo posto davanti solo a Hartley e al compagno Sirotkin. I risultati deludenti dell’anno scorso, complice però una Williams tutt’altro che competitiva, sono stati uno dei motivi che hanno destato le critiche al momento dell’ingresso nella Racing Point. Comunque, nella sua breve carriera, Lance Stroll ha dimostrato di saper andare veloce. Ora dovrà andare ancora più forte, per spazzare i dubbi e le polemiche.

Stagione

Posizione Punti Vittorie Podi Pole Giri veloci Ultimo piazzamento Miglior piazzamento
16° 6 0 0 0 0 13° 9(x3)°

Palmares

Punti Totali Gp disputati Gp vinti Titoli pilota Pole Podi Giri veloci
52 51 0 - 0 1 0

Storia

Stagione Mondiali Team Vittorie GP GP disputati Pole Punti Media punti
2019   Racing Point 0 10 0 6.00 0.60
2018   Williams 0 21 0 6.00 0.29
2017   Williams 0 20 0 40.00 2.00

Team

Team Esordio Mondiali Vittorie GP 1° GP vinto GP disputati Pole
Williams GP Australia 2017 - 0 41 0
Racing Point GP Australia 2019 - 0 10 0