SPORT

Speciale F1 2019

ALFA ROMEO RACING

-

8° posto - 57 punti (2019)

  • Espandi

    L’anno scorso, quando è stata ufficializzata la notizia del ritorno in F.1 dell’Alfa Romeo come sponsor principale e partner commerciale della Sauber, tanti appassionati di automobilismo (soprattutto quelli più navigati) hanno esultato. Poi, quando si è saputo che la scuderia sarebbe stata ribattezzata Alfa Romeo Racing, utilizzando il logo della Casa di Arese, l’esultanza è diventa giubilo. Sebbene la proprietà, la nazionalità (svizzera), la licenza per le gare e l’organigramma siano gli stessi della Sauber, l’iniziativa ha consentito a una scuderia storica di tornare in F.1 dopo 34 anni di assenza. L’Alfa Romeo è l’unica Casa superstite tra le cinque che corsero il primo Gran Premio, tenutosi nel 1950 a Silverstone (le altre erano la Talbot Lago, l’Alta, l’ERA e la Maserati, tutte scomparse nel giro di dieci anni): una gara, quella inglese, in cui Arese conquistò l’intero podio con Giuseppe Farina, Luigi Fagioli e Reg Parnell (mentre il grande Juan Manuel Fangio, in corsa per il secondo posto, dovette ritirarsi a otto giri dalla fine). L’Alfa Romeo conquistò sei dei sette Gran Premi stagionali e vinse quel primo, pionieristico, mondiale grazie a Giuseppe Farina (il titolo costruttori ancora non esisteva e venne istituito solo nel 1958), replicando nella stagione successiva con il primo dei cinque titoli in carriera di Fangio, le quattro vittorie ottenute nelle otto gare disputate e un primato, quello di essere il primo costruttore con dieci successi alle spalle. Dopo il 1951, però, l’Alfa Romeo uscì dalla F.1 per restarne fuori fino al 1979: il ritorno, senza punti, fu sotto il nome di Autodelta, con Bruno Giacomelli. La seconda parentesi nel circus si concluse dopo altre sei stagioni, nel 1985, dopo una serie di risultati poco soddisfacenti: nessuna vittoria, due pole position (una di Giacomelli e una di Andrea De Cesaris), cinque podi (uno di Giacomelli, tre di De Cesaris e uno di Riccardo Patrese, l’ultimo conquistato dall’Alfa Romeo) e molti ritiri. Dopo aver chiuso l’ultima stagione a quota zero punti e 24 forfait, con una macchina che Patrese liquidò come “la peggiore mai guidata”, l’Alfa Romeo si ritirò malinconicamente dalla F.1. Fino a oggi: il livello attuale è lontano da quello dei top team, ma già rivedere il marchio dell’Alfa sui circuiti di tutto il mondo è motivo di felicità. Per appassionati e non.

Stagione

Posizione Punti Podi Pole Giri veloci Vittorie GP Doppiette
8 57 0 0 0 0 0

Palmares

Punti Mondiali Podi Pole Giri veloci Vittorie GP Doppiette
922 - 27 1 5 1 1

Storia

Stagione Mondiali Vittorie GP Podi Pole Punti Giri veloci Doppiette
2019 0 0 0 57 0 0
GIOVINAZZI A. 0 0 0 14 0
RAIKKONEN K. 0 0 0 43 0
2018 0 0 0 48 0 0
ERICSSON M. 0 0 0 9 0
LECLERC C. 0 0 0 39 0
2017 0 0 0 5 0 0
ERICSSON M. 0 0 0 0 0
GIOVINAZZI A. 0 0 0 0 0
WEHRLEIN P. 0 0 0 5 0
2016 0 0 0 2 0 0
ERICSSON M. 0 0 0 0 0
NASR F. 0 0 0 2 0
2015 0 0 0 36 0 0
ERICSSON M. 0 0 0 9 0
NASR F. 0 0 0 27 0
2014 0 0 0 0 0 0
GUTIERREZ E. 0 0 0 0 0
SUTIL A. 0 0 0 0 0
2013 0 0 0 57 1 0
GUTIERREZ E. 0 0 0 6 1
HULKENBERG N. 0 0 0 51 0
2012 0 4 0 126 2 0
KOBAYASHI K. 0 1 0 60 1
PEREZ S. 0 3 0 66 1
2011 0 0 0 44 0 0
KOBAYASHI K. 0 0 0 30 0
PEREZ S. 0 0 0 14 0
DE LA ROSA P. 0 0 0 0 0
2010 0 0 0 44 0 0
KOBAYASHI K. 0 0 0 32 0
DE LA ROSA P. 0 0 0 6 0
HEIDFELD N. 0 0 0 6 0
2009 0 2 0 36 0 0
HEIDFELD N. 0 1 0 19 0
KUBICA R. 0 1 0 17 0
2008 1 11 1 135 2 1
HEIDFELD N. 0 4 0 60 2
KUBICA R. 1 7 1 75 0
2007 0 2 0 101 0 0
HEIDFELD N. 0 2 0 61 0
KUBICA R. 0 0 0 39 0
VETTEL S. 0 0 0 1 0
2006 0 2 0 36 0 0
HEIDFELD N. 0 1 0 23 0
VILLENEUVE J. 0 0 0 7 0
KUBICA R. 0 1 0 6 0
2005 0 0 0 20 0 0
MASSA F. 0 0 0 11 0
VILLENEUVE J. 0 0 0 9 0
2004 0 0 0 34 0 0
FISICHELLA G. 0 0 0 22 0
MASSA F. 0 0 0 12 0
2003 0 1 0 19 0 0
FRENTZEN H. 0 1 0 13 0
HEIDFELD N. 0 0 0 6 0
2002 0 0 0 11 0 0
HEIDFELD N. 0 0 0 7 0
MASSA F. 0 0 0 4 0
2001 0 1 0 21 0 0
HEIDFELD N. 0 1 0 12 0
RAIKKONEN K. 0 0 0 9 0
2000 0 0 0 6 0 0
DINIZ P. 0 0 0 0 0
SALO M. 0 0 0 6 0
1999 0 0 0 5 0 0
ALESI J. 0 0 0 2 0
DINIZ P. 0 0 0 3 0
1998 0 1 0 10 0 0
ALESI J. 0 1 0 9 0
HERBERT J. 0 0 0 1 0
1997 0 1 0 16 0 0
HERBERT J. 0 1 0 15 0
LARINI N. 0 0 0 1 0
MORBIDELLI G. 0 0 0 0 0
FONTANA N. 0 0 0 0 0
1996 0 1 0 11 0 0
FRENTZEN H. 0 0 0 7 0
HERBERT J. 0 1 0 4 0
1995 0 1 0 18 0 0
FRENTZEN H. 0 1 0 15 0
WENDLINGER K. 0 0 0 0 0
BOULLION J. 0 0 0 3 0
1994 0 0 0 12 0 0
FRENTZEN H. 0 0 0 7 0
WENDLINGER K. 0 0 0 4 0
DE CESARIS A. 0 0 0 1 0
JARVILETHO J. 0 0 0 0 0
1993 0 0 0 12 0 0
JARVILETHO J. 0 0 0 5 0
WENDLINGER K. 0 0 0 7 0
1953 0 0 0 0 0 0
KLODWIG E. 0 0 0 0 0
KRAUSE R. 0 0 0 0 0
1952 0 0 0 0 0 0
BALSA M. 0 0 0 0 0
KLODWIG E. 0 0 0 0 0
KRAUSE R. 0 0 0 0 0
NACKE B. 0 0 0 0 0