Speciale F1 2022

AlphaTauri

-

7° posto - 27 punti (2022)

  • collaudatori
  • La Scuderia AlphaTauri è la squadra italiana che partecipa al Mondiale di Formula 1 2022 con il francese Pierre Gasly e la giovane promessa giapponese Yuki Tsunoda. Il nome è presente nel Circus della F.1 soltanto dal 2020, ma il team è lo stesso che scendeva in pista fino al 2019 come Scuderia Toro Rosso. Dal 2020 il team è stato ribattezzato Scuderia AlphaTauri per promuovere l’immagine del marchio di moda, fondato dalla Red Bull nel 2016. Al timone della Scuderia c’è ancora Franz Tost, che coordina gli uomini e le donne delle factory di Faenza, in Italia, e di Bicester, nel Regno Unito. Sostanzialmente, sono cambiati il nome e il look, ma tutto il resto è rimasto invariato. Come Scuderia Toro Rosso, la squadra arriva in Formula 1 nel 2006, rilevando il team Minardi F1, con l’obiettivo di portare nel Circus i talenti più interessanti provenienti dal programma giovani piloti della Red Bull. E ancora oggi porta avanti questa filosofia, forte dei risultati ottenuti in passato con piloti dal calibro di Sebastian Vettel, Daniel Ricciardo e Max Verstappen. In tutto, dal 2006 a oggi, la squadra ha consentito a 15 piloti di mettersi in luce nella categoria regina del motorsport. La migliore stagione del team di Faenza è stata quella del 2008. Quell’anno, oltre a diversi piazzamenti in zona punti, Sebastian Vettel riesce nell’impresa di conquistare la pole position e la vittoria nel Gran Premio d’Italia, disputato sotto un diluvio: il team chiude al sesto posto tra i costruttori. Un risultato eguagliato nel 2019, grazie a un’altra stagione di grande valore sportivo, arricchita da due storici podi, conquistati da Daniil Kvyat (3° in Germania) e Pierre Gasly (2° in Brasile). Ma il 2020 segna un’altra pietra miliare per la Scuderia AlphaTauri, con Pierre Gasly vittorioso ancora nel Gran Premio d’Italia a segnare l’inizio di una nuova era. E non è finita, perché il team riesce a migliorarsi ancora nel 2021: conquista un altro podio al GP dell’Azerbaijan con Gasly (terzo) e chiude nuovamente sesto nel Mondiale, segnando il numero più alto di punti di sempre della propria storia. Nella sua precedente esperienza, la squadra faentina ha partecipato a 268 Gran Premi, disputati con quattro diversi fornitori di motori (Cosworth, Renault, Ferrari e Honda), e ha conquistato un totale di 500 punti. A oggi, come Scuderia AlphaTauri, in bacheca troviamo una vittoria (quella di Monza 2020), un giro veloce e due piazzamenti a podio.

Espandi

Stagione

Palmares

Punti Mondiali Podi Pole Giri veloci Vittorie GP Doppiette
762 - 5 1 2 2 0

Storia

Stagione Mondiali Vittorie GP Podi Pole Punti Giri veloci Doppiette
2021 0 1 0 142 1 0
TSUNODA D. 0 0 0 32 0
GASLY P. 0 1 0 110 1
2020 1 1 0 107 0 0
GASLY P. 1 1 0 75 0
KVYAT D. 0 0 0 32 0
2019 0 2 0 85 0 0
KVYAT D. 0 1 0 37 0
ALBON A. 0 0 0 16 0
GASLY P. 0 1 0 32 0
2018 0 0 0 33 0 0
GASLY P. 0 0 0 29 0
HARTLEY B. 0 0 0 4 0
2017 0 0 0 53 0 0
SAINZ JR C. 0 0 0 48 0
KVYAT D. 0 0 0 5 0
GASLY P. 0 0 0 0 0
HARTLEY B. 0 0 0 0 0
2016 0 0 0 63 1 0
SAINZ JR C. 0 0 0 46 0
VERSTAPPEN M. 0 0 0 13 0
KVYAT D. 0 0 0 4 1
2015 0 0 0 67 0 0
SAINZ JR C. 0 0 0 18 0
VERSTAPPEN M. 0 0 0 49 0
2014 0 0 0 30 0 0
KVYAT D. 0 0 0 8 0
VERGNE J. 0 0 0 22 0
2013 0 0 0 33 0 0
RICCIARDO D. 0 0 0 20 0
VERGNE J. 0 0 0 13 0
2012 0 0 0 26 0 0
RICCIARDO D. 0 0 0 10 0
VERGNE J. 0 0 0 16 0
2011 0 0 0 41 0 0
ALGUERSUARI J. 0 0 0 26 0
BUEMI S. 0 0 0 15 0
2010 0 0 0 13 0 0
ALGUERSUARI J. 0 0 0 5 0
BUEMI S. 0 0 0 8 0
2009 0 0 0 8 0 0
BUEMI S. 0 0 0 6 0
BOURDAIS S. 0 0 0 2 0
ALGUERSUARI J. 0 0 0 0 0
2008 1 1 1 39 0 0
BOURDAIS S. 0 0 0 4 0
VETTEL S. 1 1 1 35 0
2007 0 0 0 8 0 0
LIUZZI V. 0 0 0 3 0
SPEED S. 0 0 0 0 0
VETTEL S. 0 0 0 5 0
2006 0 0 0 1 0 0
LIUZZI V. 0 0 0 1 0
SPEED S. 0 0 0 0 0