Speciale F1 2022

Alpine

-

5° posto - 57 punti (2022)

  • Sede: Enstone (UK)
  • Capo Scuderia:Davide Brivio
  • Monoposto:A521
  • Sito Internet:
  • Esordio in f1:16/07/77 GP Gran Bretagna
  • Primo GP vinto:01/07/79 GP Francia
  • collaudatori
  • Seppur Alpine abbia ufficialmente debuttato in Formula 1 nel 2021, il team può contare su solide fondamenta, quelle del team di Enstone che - fino alla fine del 2020 - ha corso con il nome Renault. L’ingresso della Alpine in Formula 1 fa parte del nuovo piano industriale del gruppo Renault, fortemente voluto dal ceo Luca De Meo. Alpine, simbolo dell’eccellenza francese, continua a correre nel Mondiale di Formula 1 2022 con una coppia di piloti di tutto rispetto, formata da Esteban Ocon e Fernando Alonso. L’Alpine è stata fondata nel 1955 da Jean Rédélé: da allora, la Casa si è sempre dedicata alla realizzazione di auto sportive, ottenendo successo sia in termini di vendite sia di risultati agonistici. Negli anni 70, la Alpine vive la sua golden era grazie ai successi ottenuti con l’A110, berlinetta realizzata sotto l'ala della Renault in grado di vincere la prima edizione del Campionato mondiale Costruttori rally nel 1973. Il motorsport fa parte del Dna del marchio e nel 1978, dopo diversi tentativi andati a vuoto, arriva anche l’agognato successo alla 24 Ore di Le Mans con la A442B guidata da Didier Pironi e Jean-Pierre Jassaud. Una serie di eventi porta la Alpine a perdere colpi sul mercato, tanto da arrivare, dopo un lento declino, alla chiusura nel 1995. Nel 2012, però, la Renault decide di dare nuova vita al brand, creando una nuova e moderna versione della A110, tornata sul mercato nel 2017. Un timido rilancio iniziato sotto la direzione di Carlos Ghosn, che trova un programma più serio e articolato con il nuovo ceo Luca De Meo. Nel 2021, oltre al debutto in Formula 1, la Alpine si impegna anche nella categoria regina del Mondiale Endurance, la LMP1, oltre a organizzare una serie di iniziative come l'Alpine 110 Cup e i programmi GT4 e rally. La nuova identità della squadra porta con sé un carico di valori e uno spirito competitivo che si è rivelato subito vincente: il team francese ha chiuso al quinto posto nel campionato costruttori 2021, portando a casa una vittoria (con Ocon, al GP di Ungheria) e un podio (al GP del Qatar) con Fernando Alonso. Quest’anno il team, che ha perso la consulenza del pluricampione Alain Prost, si è rafforzato con l’ingresso di nuovi tecnici di primo piano.

Espandi

Stagione

Palmares

Punti Mondiali Podi Pole Giri veloci Vittorie GP Doppiette
155 2 0 0 1 0

Storia

Stagione Mondiali Vittorie GP Podi Pole Punti Giri veloci Doppiette
2020 1 2 0 155 0 0
OCON E. 1 1 0 74 0
ALONSO F. 0 1 0 81 0