informazione pubblicitaria

Ssangyong XLV

Un'auto oltre i compromessi

Sempre più automobilisti vogliono vivere con la loro auto una vita senza compromessi, anzi, una vita che vada oltre i compromessi stessi. Sono utenti dinamici, giovani non solo anagraficamente ma per mentalità, famiglie con figli, piccoli o grandi, giovani coppie che sanno combinare razionalità ed emozione senza negarsi nulla, dalla serata romantica alla gita in mountain bike. Sono anche coppie mature che continuano a vivere intensamente le loro passioni, siano hobby o siano viaggi, e vogliono farlo con stile e distinguendosi. Sono tutti coloro che vivono uno stile di vita esteso, senza limiti.

Un extra lifestyle

A queste persone SsangYong propone la sua nuova vettura: SsangYong Extra Lifestyle Vehicle, XLV. SsangYong XLV infatti presenta, per la prima volta sul mercato automobilistico, un concetto completamente nuovo che la casa auto ama definire crossover wagon. Non solo una definizione di marketing, ma la maniera più efficace per spiegare le capacità e la versatilità di un veicolo completamente nuovo per dimensioni, forme e contenuti.

Design sicuro

Ssangyong XLV presenta un corpo vettura nuovo che rispecchia la grande attenzione al design della casa coreana da qualche anno a questa parte. Inoltre Ssangyong XLV adotta materiali di alta qualità, uniti ad un assemblaggio in fabbrica impeccabile, dettato dai rigidi metodi dell'ingegneria tedesca. Design quindi, ma anche versatilità e grande sicurezza a bordo. Per il design non si poteva fare di meglio: al già accattivante stile di Tivoli il centro stile coreano ha saputo donare una forma forse anche più aggressiva ma che rispecchia le necessità di carico e le diverse attività proprie della clientela che si rivolge normalmente alle vetture giardinetta.

In una forma molto filante quindi, segnata dalle marcate linee dei parafanghi anteriori e posteriori, la casa coreana ha comunque dotato la vettura di un bagagliaio con una capacità di ben 760 l in assetto di marcia normale, quindi con cinque persone a bordo. Qualora poi si avesse bisogno di maggior spazio il facile sistema di abbattimento dello schienale posteriore, suddiviso nella versatile disposizione 30/60, permette di raggiungere capacità di carico e spazi a disposizione veramente notevoli. Il design ha ulteriormente impreziosito anche gli interni, ora elegantemente dotati di pannellature in “glossy black”, veramente una eccezione per la tipologia di vettura che normalmente si rivolge alla famiglia. Ulteriore elemento che denota la volontà di distinguersi è dato dalla possibilità di dotare la vettura di verniciatura bicolore.

Leggi tutto >

Qualità costruttiva

Dalle plastiche utilizzate a bordo nei pannelli e nella plancia, sino ai rivestimenti dei sedili disponibili in tessuto o in pelle, in alcune combinazioni di colori, Ssangyong XLV presenta materiali di grandissima qualità. Con l'arrivo di XLV il centro stile coreano ha anche introdotto due nuove tipologie di cerchi specifici per la nuova vettura, entrambi da 18 pollici e dalle linee moderne. E siccome il design per essere veramente bello non può non essere funzionale, sulla XLV è presente un pianale bagagliaio che può assumere diverse posizioni a seconda dei carichi e delle necessità di trasporto, e nelle versioni di allestimento più elevato le barre sul tetto sono di serie.

Una scelta questa che si rifà alle vetture “town and country” tipiche delle eleganti giardinette d'oltreoceano. Del crossover SUV XLV ha sicuramente le geometrie fondamentali: è una vettura più alta rispetto alle berline ed alle giardinette, è dotata di un'ottima visibilità ed è compatta, soprattutto se rapportata alle capacità, in tutti i sensi, che offre al cliente.

Leggi tutto >

Prestazioni per clienti esigenti

Alla guida, grazie anche alle geometrie di sterzo e sospensioni, SsangYong XLV è particolarmente piacevole, forte dei motori mutuati da Tivoli, e cioè i 1600 diesel e benzina di ultimissima produzione della casa coreana. Le trasmissioni, come per Tivoli, sono entrambe - automatica o manuale - a sei rapporti ed infine le trazioni sono sia a due ruote motrici che AWD, aggiungendo quindi l'elemento di ulteriore sicurezza nella marcia proprio dei 4×4.
Come già per Tivoli dunque, il cliente di XLV è chi sa scegliere e determinare la forza e la qualità di un marchio. Si tratta chiaramente un’utenza esigente, proprio perché nelle sue scelte vuole includere quanta più versatilità possibile. Una clientela attenta all’eleganza, ma anche e soprattutto alla sostanza delle proprie scelte. L’obiettivo di Ssangyong è che XLV ottenga, dal pubblico italiano, attenzione e apprezzamento come è stato per Tivoli.Perché i tempi cambiano e ciò che, sino a ieri, è stato attribuito solo a marchi di «antico lignaggio», è ora, più che mai, alla portata di chi sappia interpretare le esigenze correnti, distinguendosi non solo per la qualità del prodotto ma, anche, dell’idea che ne sta alla base e del marchio.