MAZDA Mazda6 Nuova, Usata, Offerte e Allestimenti - Quattroruote

MAZDA Mazda6

>

Da tempo la Mazda6 rappresenta l’ammiraglia della Casa di Hiroshima sul mercato europeo e conferma ancora una volta come dai suoi stabilimenti escano modelli con un’identità molto precisa. Accogliente e ben equipaggiata, è proposta con carrozzeria berlina o station wagon e con un discreto assortimento di motori e versioni.

Mazda6: la storia del modello

La Mazda6 fu commercializzata per la prima volta nel 2002 con il compito di rimpiazzare la 626. Rispetto a quest’ultima, segnava una piccola rivoluzione stilistica. L’antenata era infatti un’auto dalle linee molto sobrie, quasi austere, mentre la 6 aveva un aspetto più filante e dinamico, con accenti talvolta sportivi. A seguito di una joint venture con la Ford, questa Mazda è stata prodotta utilizzando il pianale già impiegato dalla Mondeo, che faceva da denominatore comune a tre varianti di carrozzeria: berlina a quattro o a cinque porte e station wagon. Come prassi, in quegli anni, fu proprio quest’ultima a riscuotere il maggior successo, grazie alla sua maggior versatilità. Nel 2005, la Mazda6 beneficiò di un facelift, di un ammodernamento degli interni e di un aggiornamento della gamma motori. La seconda serie arrivò invece in Italia nel 2008, costruita a sua volta sul nuovo pianale della rinnovata Mondeo. Riconoscibile per le linee più tese, fu a sua volta declinata con tre sagome diverse, mentre l’interno presentava una plancia più moderna e curata oltre a inedite soluzioni per rendere più semplice il trasporto di oggetti ingombranti. La terza generazione è datata invece 2013 e con lei uscì di scena la variante a cinque porte. Le due carrozzerie a listino si convertirono alle forme flessuose del cosiddetto Kodo Design, lasciate pressoché immutate dal restyling del 2017, che si concentrò invece sull’aggiornamento dei motori diesel e su un arricchimento delle dotazioni. Nel 2018 è quindi stata la volta di un ulteriore upgrade, che ha avvicinato l’ammiraglia di Hiroshima alla fascia premium della categoria, con affinamenti a tutto campo.

Corpo vettura

  • Anno modello: 2019 - 2021
  • Posti: 5
  • Porte: da 4 a 5
  • Serbatoio: 62l
  • Altezza Altezza: da 145 cm a 148 cm
  • Larghezza Larghezza: 184 cm
  • Lunghezza Lunghezza: da 481 cm a 487 cm

Mazda6 nuova: il listino, gli allestimenti e i motori

In un’epoca in cui gli automobilisti mostrano di prediligere le Suv e le crossover, la Mazda6 punta su argomenti molto concreti per conquistare consensi. La sua carrozzeria è assai filante sia nella versione a quattro porte sia in quella familiare, con il disegno morbido del parafango anteriore che caratterizza tutto l’insieme conferendogli slancio. Sotto la pelle si nasconde uno schema meccanico tradizionale, ma alcune soluzioni tecniche sono peculiari e vanno controcorrente. L’esempio più evidente viene dalla filosofia motoristica, con una gamma composta da motori aspirati a benzina di cilindrata piuttosto elevata e turbodiesel con un basso rapporto di compressione. Quanto al reparto trasmissione, il listino prevede un cambio manuale e uno automatico, mentre la trazione è in genere anteriore. Solo alcune Mazda6 familiari possono essere equipaggiate con la trazione integrale i-Activ AWD. A completamento dell’offerta è prevista una diffusa elettrificazione della gamma. Quale che sia il motore sotto il cofano, dall’abitacolo traspare un’evidente tentativo della Mazda6 di scalare le gerarchie del segmento e di andare a sfidare le rivali tedesche della fascia più alta. Questa giapponese mette infatti in mostra finiture curate, materiali ricercati e dotazioni ricche, che si fanno quasi lussuose sugli allestimenti più prestigiosi. Il nostro configuratore offre una completa panoramica su ciò che propone il catalogo della Mazda. Il posto di guida getta le basi per una buona integrazione uomo-macchina, con una grande attenzione all’ergonomia e alla praticità dei comandi e del sistema multimediale. Questa simbiosi viene espressa dalla Mazda con lo slogan Jinba ittai, che con la Mazda6 si traduce su strada in un comportamento coinvolgente, sicuro e gradevole. Il merito di questa piacevolezza va diviso tra le buone doti dello sterzo, l’assetto ben calibrato e un Esp che tiene sempre la situazione sotto controllo.

Allestimenti

Allestimenti   cm3 kW/CV euro Prezzo  
Mazda6 2.0L Skyactiv-G Wagon Business
Mazda6 2.5L Skyactiv-G A/T Wagon Excl.
Mazda6 2.5L Skyactiv-G A/T Wagon Signat.
Mazda6 2.0L Skyactiv-G 4p. Business
Mazda6 2.5L Skyactiv-G A/T 4p. Exclusive
Mazda6 2.5L Skyactiv-G A/T 4p. Signature
Mazda6 2.2L Skyactiv-D 150CV Wag. Busin.
Mazda6 2.2L Skyactiv-D 184CV aut Wag Exc
Mazda6 2.2L Skyactiv-D 184CV aut W.Sign.
Mazda6 2.2L Skyactiv-D 184 AT AWD Wag Ex
Mazda6 2.2L Skyactiv-D 184 AT AWD Wag Ex
Mazda6 2.2L Skyactiv-D 150CV 4p.Business
Mazda6 2.2L Skyactiv-D 184CV aut.4p.Exc.
Mazda6 2.2L Skyactiv-D 184CV aut.4p.Sig.

Proposte dall'usato

La maggioranza delle Mazda6 presenti sul mercato dell’usato è dotata di carrozzeria station wagon. Consultando le inserzioni sul nostro sito è facile cogliere come le motorizzazioni turbodiesel monopolizzino quasi la scena, abbinate sia al cambio automatico sia a quello manuale.

Prove su strada

News correlate mazda

Mazda6: le opinioni

La Mazda6 ha la dote non comune di saper associare i vantaggi di una media di grandi dimensioni con il dinamismo di modelli più compatti. Si rivela infatti un'auto accogliente per quattro adulti e dotata di un ampio bagagliaio, ma sempre agile e rilassante. Nella guida di tutti i giorni si apprezza anche la completezza delle dotazioni, mentre dal punto di vista della qualità della vita a bordo l’unica nota stonata arriva dalla rumorosità, che può dar noia alle andature autostradali.