Accessori

Ford Bronco
Sei allestimenti speciali per il Sema 2021

Ford Bronco
Sei allestimenti speciali per il Sema 2021
Chiudi

Il Sema di Las Vegas ospiterà come da tradizione anche le Case costruttrici, che coglieranno l'occasione per svelare versioni elaborate dei propri modelli e gli accessori venduti attraverso la rete ufficiale. La Ford ha deciso di puntare sulle Bronco e Bronco Sport, che negli Usa stanno riscuotendo un grande successo anche nel mondo dell'aftermarket.

Gli accessori Ford Performance. Per il Sema, la Ford ha preparato sei diversi veicoli demo realizzati insieme con partner esterni e ha annunciato anche l'arrivo di componenti firmati Ford Performance. La divisione dell'Ovale blu dedicata alle elaborazioni, infatti, ha in programma di lanciare a breve un kit di potenziamento per il 4 cilindri EcoBoost 2.3 litri, un pacchetto di modifiche per le sospensioni, un differenziale anteriore con rapporto modificato, una scatola sterzo rinforzata e dei cerchi da 17" beadlock.

Quattro prototipi su base Bronco. Per quanto riguarda la Ford Bronco, le varianti che saranno esposte al Sema sono l'RTR Fun Runner, il Bronco by BDS Suspensions, il Bronco by Tucci Hot Rods e il Bronco Baja Forged by LGE-CTS Motorsports. La vettura firmata RTR, basata sull'allestimento Badlands con carrozzeria due porte, è caratterizzata dagli assali Dana 44 e Dana 60, dalle sospensioni Fox a corsa maggiorata, dall'assetto rialzato e dai pneumatici da 37" con cerchi forgiati Tech 6. Inoltre, su questa Bronco il propulsore riceve aspirazione e scarico Ford Performance. La proposta della BDS Suspensions, basata sul modello due porte Black Diamond, è invece una trasformazione pick-up con assetto rialzato di 2,5 pollici (6,5 cm), barre antirollio scollegabili, pneumatici da 37", paraurti e pedane CrawlTek, doppio verricello e compressore d'aria integrato a bordo. Tucci Hot Rods, invece, ha immaginato una variante per la guida nella neve fresca, che al posto delle ruote adotta cingoli quad-track. Partendo da una versione Badlands a quattro porte, con cambio manuale, la personalizzazione ha interessato anche la carrozzeria con l'installazione di una light bar, del verricello, delle pedane retrattili e di un portapacchi Yakima. La LGE-CTS Motorsports, infine, ha scelto un approccio premium, trasformando una versione Outer Banks quattro porte. Per ottenere questo risultato è stata adottata una tinta esterna bronzo e marrone, abbinata ai paraurti e parafanghi Baja Forged e ai fari aggiuntivi Ford Performance. Nell'abitacolo sono previsti il frigobar, la sound bar e delle sedie ripiegabili su misura per il vano bagagli.

Due Bronco Sport speciali. Per la Bronco Sport, la Ford ha collaborato con la CGS Performance Products e la LGE-CTS Motorsports. La prima ha puntato sulle prestazioni installando il kit di aspirazione, l'impianto di scarico completo e i pneumatici Toyo su cerchi di lega Reserve Forged con parafanghi Air Design allargati e lo spoiler sul portellone. La seconda, invece, ha pensato alle competizioni in off-road dotando la Suv di un assetto rialzato di 2 pollici (cinque centimetri), delle sospensioni Hellwig con barre antirollio regolabili, dei parafanghi allargati, dei paraurti tubolari, del verricello e dello scarico sportivo Borla abbinato al motore 2.0 litri turbo. 

COMMENTI